10 modi per non perdere soldi nel Forex

Come fare a non perdere soldi nel mercato del Forex? Ecco i 10 modi per difendere il proprio conto di trading e guadagnare grazie allo scambio tra valute.

Il Forex attrae investitori da tutto il mondo grazie alla facilità di accesso al trading.

Non sai ancora cos’è il Forex? Clicca qui prima di continaure a leggere.

Ora che sai cos’è il Forex avrai certamente capito qual è il problema numero 1 per i trader sul mercato valutario (e non solo): proteggere il capitale ovvero non perdere soldi.

Ecco quindi i 10 modi per non perdere soldi nel Forex.

Il mercato del Forex vanta oltre 4 miliardi di dollari di volume medio giornaliero di scambi, caratteristica che lo rende il mercato finanziario più grande del mondo.

Nonostante sia molto facile investire nel Forex, grazie agli orari delle sessioni di trading che mantengono aperto il mercato 24 ore su 24, all’accesso alla leva finanziaria e ai costi relativamente bassi, è anche molto facile perdere soldi nel Forex trading.

Questo articolo introduce 10 modi con cui i trader possono evitare di perdere soldi nel mercato del Forex.

1) Studia prima di entrare nel mercato del Forex

Solamente perché il Forex è un mercato facilmente accessibile, non significa che non ci sia bisogno di una certa preparazione per poter investire nelle valute. Imparare a conoscere il Forex è parte integrante dell’avere successo nel mercato delle valute.
Nonostante gran parte della conoscenza venga dal trading stesso e dall’esperienza, un trader deve imparare tutto il possibile sul mercato del Forex, tra cui anche i fattori geopolitici ed economici che influenzano le valute.

Uno dei modi più apprezzati dai trader principianti per conoscere tutto ciò che c’è da sapere sul Forex trader è seguire delle lezioni online quando e dove si vuole, servizio offerto dalla Scuola di Trading.

Studiare richiede uno sforzo continuo per gli operatori, che devono essere sempre pronti ad adattarsi alle condizioni mutevoli di mercato, ai regolamenti e alle ultime notizie provenienti dal mondo e parte di questo processo di ricerca comporta lo sviluppo di un piano di trading.

2) Scegli bene il tuo Forex broker

L’industria del Forex gode di una supervisione minore rispetto ad altri mercati, per cui è possibile finire per scegliere un Forex Broker poco rispettabile. Anche per questo Forexinfo.it ha selezionato per i suoi lettori i migliori Forex Broker disponibili, tra cui scegliere quello di fiducia.
Ricordiamo di scegliere un Forex Broker che sia registrato presso l’autorità regolatrice di riferimento, che cambia da Paese a Paese.

Gli operatori dovrebbero poi verificare le offerte del Broker, compreso l’ammontare della leva finanziaria, le commissioni e lo spread, il deposito iniziale e le politiche di astinenza clienti.

3) Allenati con un Conto in Demo

Quasi tutte le piattaforme di trading offrono un Conto in Demo, ovvero un account per fare pratica con denaro virtuale. Questi account consentono agli operatori di inserire sulla piattaforma delle ipotetiche compravendite senza avere un conto con soldi reali.
Il vantaggio più importante dei Conti in Demo è che questi permettono al trader di diventare abili a gestire le tecniche di entrata degli ordini.

Poche cose sono così dannose per il successo nel trading (e per la fiducia di un trader) come premere il pulsante sbagliato quando si apre o si chiude una posizione.

4) Mantieni i grafici chiari e puliti

Una volta che un trader ha aperto un account, si potrebbe subire la tentazione di approfittare di tutti gli strumenti di analisi tecnica offerti dalla piattaforma di trading. Nonostante molti di questi indicatori siano particolarmente utili nel mercato del Forex, è importante mantenere le tecniche di analisi chiare affinché siano efficaci.

Utilizzare nello stesso grafico le stesse tipologie di indicatore - come due indicatori di volatilità o due oscillatori, per esempio - può diventare ridondante, oltre a dare anche segnali opposti.

Ogni strategia di analisi che non viene utilizzata per migliorare le prestazioni delle proprie attività dovrebbe essere rimossa dal grafico. Oltre agli strumenti da applicare al grafico stesso, bisogna prendere in considerazione anche l’aspetto generale della nostra analisi tecnica. I colori scelti, i caratteri e il tipo di grafico (a linea, a candela, ecc.) devono creare un grafico dalla lettura e della interpretazione facile, permettendo al trader di rispondere in modo più efficace alle condizioni mutevoli del mercato.

5) Proteggi il tuo account

Nonostante l’attenzione di molti sia solo su come fare soldi nel forex trading, è importante imparare ad evitare di perdere denaro. Delle corrette tecniche di money management sono parte integrante per svolgere un trading di successo. Molti trader esperti saranno d’accordo nel dire che si può entrare in una posizione ad ogni costo e fare soldi - ma è come si esce dalla posizione ciò che conta veramente.

Parte di tutto questo è sapere quando accettare le perdite e andare avanti. Ricordiamo che l’utilizzo di uno stop loss di protezione è efficace per fare in modo che le perdite rimangano in un range ragionevole.

6) Inizia con un piccolo capitale

Una volta che un aspirante trader ha fatto il suo dovere,ha impiegato del tempo su un Conto in Demo e ha sviluppato un buon piano di trading, potrebbe essere il momento di passare ad un conto reale con soldi reali.

Fattori come le emozioni non possono essere pienamente previsti finché non si passa al trading in tempo reale. Iniziando con un piccolo capitale, l’operatore può valutare con più tranquillità la validità del piano di trading e l’effetto delle emozioni - senza rischiare l’intero account di trading.

7) Usa la giusta leva finanziaria

Il Forex trading è unico nel suo genere per l’ammontare di leva finanziaria che viene offerto ai suoi partecipanti. Una delle ragioni per cui il Forex è così attraente è che gli operatori hanno l’opportunità di registrare potenzialmente grandi profitti con un investimento relativamente molto piccolo - a volte anche con soli 50 euro.

Usata correttamente, la leva fornisce un potenziale di crescita dei profitti molto alto; tuttavia, leva può anche amplificare le perdite. Il trader deve controllare la quantità di leva finanziaria utilizzata rapportando le dimensioni della posizione che si vuole aprire al saldo del conto.

8) Tieni un diario di trading

Un diario di trading è un modo efficace per imparare sia dalle perdite che dai successi. Tenere un registro delle attività di trading con le date, gli strumenti utilizzati, i profitti, le perdite può essere incredibilmente utile per diventare un trader di successo. Rivendendolo periodicamente, il diario di trading fornisce un feedback importante che rende possibile l’apprendimento continuo.

9) Attenzione alle tasse

E’ importante informarsi su come vengono tassati i profitti dalle attività di Forex trading nel proprio Paese in modo da essere preparati al momento della dichiarazione. Richiedere una consulenza ad un esperto contabile può aiutare ad evitare sorprese al momento di pagare le tasse.

10) Pensa al trading come ad una piccola impresa

E’ essenziale pensare al forex trading come un lavoro, ricordando che le vittorie e perdite non hanno importanza nel breve periodo; l’esperienza nell’attività di trading si costruisce nel corso del tempo. Così, i trader dovrebbero cercare di evitare di diventare eccessivamente emotivi davanti sia alle vincite che alle perdite, e trattare ciascuna di esse come se fosse solo un altro giorno in ufficio. Come una qualsiasi attività commerciale, il forex trading comporta spese, perdite, tasse, rischio e incertezza.

Inoltre, proprio come le piccole imprese raramente non diventano delle società di successo durante la notte, così hanno bisogno di tempo anche i trader principianti.

La pianificazione, fissare obiettivi realistici, rimanere sempre organizzati e apprendere dai successi e dai fallimenti contribuirà a garantire una lunga carriera di successo come Forex trader.

Infografica - Forex: 10 consigli per non perdere soldi

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

10 modi per non perdere soldi nel Forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.