Leva finanziaria

La leva finanziaria è uno strumento che permette di ottenere un’elevata esposizione sul mercato finanziario, pur avendo un piccolo capitale da investire. Grazie alla leva anche ai piccoli trader è concessa la possibilità di investire grandi somme di denaro, aprendo la posizione con una piccola parte del capitale.

Il funzionamento della leva finanziaria è abbastanza intuitivo: il broker con cui si opera verserà la parte di denaro necessario per aprire la posizione, chiedendo un deposito cauzionale.
Il broker, per offrire l’accesso alla leva, chiede infatti solo un deposito cauzionale, una garanzia per i soldi ottenuti dal trader.

Nel mercato del Forex l’utilizzo della leva è fondamentale, dato che si richiedono grandi investimenti per riuscire ad avere un buon guadagno. Il rapporto che si ha per l’apertura di una posizione con leva finanziaria è quindi uno dei più alti nei mercati finanziari e arriva anche a 500:1. I trader più esperti, investendo con la leva, riescono a massimizzare i loro guadagni, sebbene l’investimento iniziale sia ridotto.

Il deposito richiesto per ottenere i soldi della leva dipende dal broker che si sta utilizzando.

Facciamo un esempio di deposito cauzionale per la leva finanziaria in modo che sia chiaro il funzionamento. Se la leva del broker che si utilizza è a 100:1 e si vuole aprire una posizione da 100.000 dollari, vuol dire che sul conto dovranno essere presenti l’1% dei soldi da dedicare alla posizione, in questo caso 1.000 dollari.

La leva finanziaria permette certamente di massimizzare i profitti, ma con essi anche le perdite. Quando il mercato va contro le previsioni del trader, il rischio di perdere gran parte del capitale è molto alto.

Nel caso in cui la posizione aperta non dia i risultati sperati oltre a perdere l’investimento iniziale si deve necessariamente coprire la somma concessa dal broker per aprire la posizione attraverso la leva finanziaria. I trader devono quindi essere in grado di gestire la leva finanziaria e devono conoscere bene i rischi che essa comporta.

Per evitare di perdere grandi capitali vi consigliamo di seguire sempre i consigli di money management e di non rischiare mai più del 2% del proprio capitale per ogni singola posizione.

Torniamo a ricordare che la leva finanziaria, come può essere un ottimo strumento per massimizzare i guadagni, se utilizzata in modo rischioso può anche portare a grandi perdite.

Nella sezione di Money.it dedicata alla Leva finanziaria troverete le migliori strategie da utilizzare e tutti i dettagli per sapere con precisione cos’è la leva finanziaria e come funziona.

Leva finanziaria, ultimi articoli su Money.it

Cos’è la leva finanziaria? Guida completa

Pubblicato il 4 giugno 2019 alle 14:00

Cos’è la leva finanziaria e come funziona? Ecco una guida completa con i rischi e le opportunità derivanti dall’utilizzo di questo strumento

Analisi tecnica ETF: direzionalità a rischio sul mercato del petrolio

Pubblicato il 18 marzo 2019 alle 12:34

Il petrolio tira il fiato: l’analisi tecnica suggerisce cautela in quanto una prolungata fase di distribuzione potrebbe danneggiare quella direzionalità che fino ad ora è stata il motore delle strategie impostate su strumenti a replica

Trading: leva diretta vs leva effettiva

Pubblicato il 3 settembre 2018 alle 15:42

Effetto leva nel trading: perché può rappresentare una maledizione e una benedizione allo stesso tempo e quali opportunità offre veramente?

Leverage Certificates: cosa sono e come funzionano?

Pubblicato il 30 aprile 2018 alle 18:14

Guida completa al funzionamento dei Leverage Certificates, strumenti a leva finanziaria che permettono all’investitore di amplificare i guadagni (ma anche le perdite). Ecco tutto quello che c’è da sapere

10 modi per non perdere soldi nel Forex

Pubblicato il 27 dicembre 2015 alle 16:37

Come fare a non perdere soldi nel mercato del Forex? Ecco i 10 modi per difendere il proprio conto di trading e guadagnare grazie allo scambio tra valute.