Variante Delta

La variante Delta, nota anche come variante B.1.617, è una mutazione del SARS-CoV-2, virus che causa Covid-19. Identificata per la prima volta alla fine del 2020 in India, si è diffusa in molti Paesi (tra cui l’Italia) ed è destinata a diventare la variante prevalente in Europa secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

La variante Delta presenta una serie di mutazioni in grado di aumentare la sua trasmissibilità, il rischio di ospedalizzazione e il tasso di reinfezioni. Per questo è stata classificata dall’OMS come Voc (Variant of Concern), ossia una variante che desta particolari preoccupazioni.

Tra i sintomi più comuni della variante Delta troviamo mal di testa, seguito dal mal di gola, naso che cola e febbre.

Le autorità temono che la variante Delta possa essere più resistente ai vaccini, tuttavia gli studi hanno evidenziato che il completamento del ciclo vaccinale protegge in modo efficace dal contagio e dal rischio di sviluppare forme gravi di infezione.

Variante Delta , ultimi articoli su Money.it

Sintomi variante Delta: 3 cose a cui fare attenzione

Fiammetta Rubini

30 Giugno 2021 - 13:18

Sintomi variante Delta: 3 cose a cui fare attenzione

Quali sono i sintomi della variante Delta e come fare per riconoscerla e distinguerla da raffreddore o allergia stagionale? Ecco i segnali a cui prestare attenzione.

Che estate sarà con la variante Delta? Europa in allarme

Violetta Silvestri

26 Giugno 2021 - 10:54

Che estate sarà con la variante Delta? Europa in allarme

Mentre sale l’allerta variante Delta, l’estate avanza e le partenze programmate per le vacanze potrebbero subire cambiamenti. Cosa sta succedendo in Europa? C’è allerta massima.

Variante Delta in Italia, cosa succederà ad agosto

Martino Grassi

24 Giugno 2021 - 10:45

Variante Delta in Italia, cosa succederà ad agosto

La variante Delta continua a correre in Italia e in molti altri Paesi d’Europa facendo temere il peggio, anche se al momento la situazione non sembra essere preoccupante. Ma cosa succederà ad agosto?