Stagflazione

La stagflazione descrive una condizione dell’economia in cui la crescita debole e l’alto tasso di disoccupazione - detta stagnazione - è accompagnata fa un aumento dell’inflazione e da un calo del Prodotto Interno Lordo.

La stagflazione è una problematica economica definita sia dalla sua rarità che dalla mancanza di consenso tra gli accademici su quali siano le sue esatte caratteristiche.

Di solito, quando la disoccupazione è alta, la spesa diminuisce, così come i prezzi delle merci. La stagnazione si verifica quando i prezzi delle merci aumentano mentre la disoccupazione aumenta e la spesa diminuisce. La stagflazione può rivelarsi un problema particolarmente difficile per i governi a causa del fatto che la maggior parte delle politiche volte a ridurre l’inflazione tendono a peggiorare le condizioni dei disoccupati e le politiche volte a ridurre la disoccupazione aumentano l’inflazione.

Per saperne di più: Cos’è la stagflazione? L’incubo delle banche centrali sta per tornare?

Stagflazione, ultimi articoli su Money.it

In attesa di lumi sulla natura transitoria dell’inflazione, è già ora di stagflazione?

Mauro Bottarelli

15 Maggio 2021 - 13:00

In attesa di lumi sulla natura transitoria dell'inflazione, è già ora di stagflazione?

L’ultimo combinato di dati aggregati nel Macro Surprise Index statunitense parla chiaro. E il mercato immobiliare, ancora di più: l’accelerazione del prezzi è tale da aver bruciato ogni effetto positivo dei tassi a zero sui mutui per la classe media. E con le commodities che continuano a correre, le correlazioni con bond ed equities rimandano echi della bolla tech. Qualcuno avvisi le Banche centrali