Sgravi contributivi

Gli sgravi contributivi consistono in agevolazioni concesse alle imprese ed ai datori di lavoro che accettano di assumere alcune categorie di lavoratori o di utilizzare determinate fattispecie contrattuali.

Gli sgravi contributivi sono delle riduzioni sugli oneri che i datori di lavoro devono corrispondere all’INPS ed hanno l’obiettivo di incentivare le assunzioni e quindi l’occupazione.

Per approfondimenti leggi anche:

Sgravi contributivi, ultimi articoli su Money.it

Bonus assunzioni donne 2021: per quante mensilità? Risponde INPS

Teresa Maddonni

8 Aprile 2021 - 13:52

Bonus assunzioni donne 2021: per quante mensilità? Risponde INPS

Il bonus assunzioni donne 2021 è stato introdotto dalla Legge di Bilancio 2021 e INPS fornisce alcuni ulteriori chiarimenti con il messaggio n. 1421 del 6 aprile in merito alle mensilità in caso di trasformazione del contratto e al requisito di svantaggio.

Cassa integrazione 2021 ed esonero contributivo: ecco a chi spetta

Teresa Maddonni

24 Febbraio 2021 - 10:19

Cassa integrazione 2021 ed esonero contributivo: ecco a chi spetta

Chi rinuncia alla cassa integrazione 2021 della Legge di Bilancio può accedere all’esonero contributivo per 8 settimane. INPS chiarisce quali sono i requisiti e quindi a chi spetta con la circolare n° 30 del 19 febbraio.

Esonero contributi decreto Ristori: istruzioni nella circolare INPS

Teresa Maddonni

11 Febbraio 2021 - 17:35

Esonero contributi decreto Ristori: istruzioni nella circolare INPS

L’esonero dei contributi è stato rinnovato dal decreto Ristori per ulteriori 4 settimane per i datori di lavoro che rinunciano alle 6 settimane di cassa integrazione Covid. Con la circolare n.24 dell’11 febbraio 2021 INPS fornisce le istruzioni, ma manca l’autorizzazione della Commissione UE.