Mercato unico

Il mercato unico è frutto di accordi che definiscono un’unione doganale al fine di regolamentare i commercio di beni, servizi, persone e capitali e facilitare i rapporti internazionali delle aziende.

Attraverso il mercato uno si vuole facilitare la libera circolazione di moneta, risorse lavorative, beni e servizi tra i Paesi che aderiscono agli accordi del mercato unico.

Il concetto di mercato unico è arrivato sotto i riflettori durante le fasi preliminari della Brexit e promette di essere l’argomento più spinoso durante le trattative tra l’UE e il Regno Unito. Gli inglesi vogliono uscire dall’Unione rimanendo nel mercato unico, bloccando però la libera circolazione dei cittadini europei all’interno della Gran Bretagna.

Per approfondire: Cos’è il mercato unico e cosa succede se il Regno Unito decide di uscire

Mercato unico, ultimi articoli su Money.it