Elezioni Presidente della Repubblica

Le elezioni del Presidente della Repubblica in Italia avvengono ogni sette anni. Il voto avviene tramite una seduta a cui partecipano tutti i parlamentari con l’aggiunta di tre delegati per ciascuna Regione, a eccezione della Valle d’Aosta che ne manda uno solo.

Per eleggere il Presidente della Repubblica, c’è bisogno nelle prime due chiamate dei due terzi dei voti, mentre dalla terza in poi basta la maggioranza assoluta.

Il 3 agosto 2021 è scattato il semestre bianco, periodo in cui non sarà possibile sciogliere le Camere fino a quando non verrà eletto il nuovo Presidente della Repubblica.

Le prossime elezioni si terranno a febbraio 2022, quando scadrà il mandato di Sergio Mattarella. Non si è esclude al momento un mandato bis per il Presidente in carica, mentre gli altri nomi più caldi per il Quirinali sono quelli di Mario Draghi e Pier Ferdinando Casini.

Elezioni Presidente della Repubblica, ultimi articoli su Money.it

Il Senato della Repubblica è illegittimo?

Andrea Pastore

23 Settembre 2021 - 18:44

Il Senato della Repubblica è illegittimo?

L’Italia rischia di avere un Senato eletto ma illegittimo, tutto questo accade alla vigilia dell’elezione del Capo dello Stato.