Copyright

Con il termine inglese copyright (significato letterale di diritto di copia) si intende il diritto d’autore, ovvero l’istituto giuridico che si occupa di tutelare le opere dell’attività intellettuale tramite il riconoscimento di determinati diritti all’autore originario dell’opera.

Grazie al copyright l’autore (e i suoi aventi causa) può remunerarsi per un periodo limitato grazie allo sfruttamento dell’opera.

Copyright, ultimi articoli su Money.it

Plagio musicale: quando una canzone si considera copiata

Pubblicato il 3 febbraio 2020 alle 13:14

Quando una canzone può definirsi copiata? Chi e come valuta la somiglianza tra due opere musicali? Qui tutte le informazioni sul plagio musicale, le sanzioni e i criteri per definire se c’è stata davvero la violazione del diritto d’autore.

Cosa si rischia se non si paga la SIAE?

Pubblicato il 15 novembre 2019 alle 08:38

Quali sono i rischi di non pagare la SIAE? A quanto ammonta la multa? Qui tutto quello che c’è da sapere su sanzioni e controlli.

Cosa si può brevettare?

Pubblicato il 10 luglio 2019 alle 16:19

Cosa si può brevettare: ecco l’elenco di invenzioni, modelli e disegni che possono essere registrati presso l’Ufficio italiano Brevetti e Marchi.

SIAE, costi 2019: quando e come si paga?

Pubblicato il 2 aprile 2019 alle 16:45

Quando si paga la SIAE e quali i costi per il 2019? Ecco l’importo dovuto alla società che tutela il diritto d’autore in Italia da chi organizza una festa o un evento.

Diritto d’autore: come funziona e quando scade

Pubblicato il 15 marzo 2019 alle 12:43

Il diritto d’autore tutela le opere intellettuali sotto l’aspetto morale e patrimoniale. Scade dopo 70 anni dalla morte dell’autore. Disciplina ed eccezioni.

|