WhatsApp, in arrivo una nuova funzione che piacerà a tutti

Alessandro Nuzzo

6 Aprile 2024 - 11:44

In arrivo una buona notizia per chi invia foto e video tramite WhatsApp. Ecco la funzione che piacerà a tutti.

WhatsApp, in arrivo una nuova funzione che piacerà a tutti

WhatsApp è una piattaforma in continuo aggiornamento pronta a migliorarsi per integrare sempre più funzioni. Dall’11 aprile entreranno in vigore interessanti novità che sono state già ampiamente testate e annunciate. Ma oggi vogliamo parlarvi di un’altra novità che a breve potrebbe esordire nella famosa app di messaggistica e riguarda l’invio di foto e video in alta definizione. Ecco cosa cambierà.

WhatsApp, presto foto e video in HD automatiche

WhatsApp è stata criticata in passato per inviare foto e video in bassa risoluzione nella chat. Un qualcosa che aveva fatto perdere terreno alla famosa app di messaggistica nei confronti di Telegram che invece consentiva l’invio di foto e video in HD in formato originale. Era un qualcosa che andava risolto anche perché i moderni smartphone ormai scattano foto e registrano video in una risoluzione e qualità altissima. Perdere tutto questo durante l’invio su WhatsApp non era apprezzato dagli utenti.

Così, Meta si è messa al lavoro ed ha aggiornato l’app inserendo l’opportunità di inviare foto e video in HD. Questa impostazione però va settata ancora manualmente. Infatti ogni volta che inviamo una foto o un video in chat, abbiamo la possibilità di inviare in formato classico, quindi con bassa risoluzione, oppure in HD con un caricamento più lento. Ora secondo il sito WABetaInfo, che è costantemente aggiornato sulle ultime novità, presto ci sarà una modifica per questa impostazione.

Verrà data infatti l’opportunità agli utenti di settare come impostazione predefinita l’invio di foto e video in HD. Basterà andare nelle impostazioni e segnare come predefinito l’invio in HD. Attenzione però perché l’invio di foto e video in HD, oltre a rallentare il caricamento, consuma anche memoria, avendo il materiale una dimensione più elevata. Quindi è sempre da valutare se conviene o meno inviare file di grandi dimensioni.

Le altre novità in arrivo

Dal giorno 11 aprile arriveranno altre novità su Whatsapp. La prima è la possibilità di comunicare fra piattaforme diverse e quindi la possibilità per WhatsApp di accogliere e gestire i messaggi provenienti da altri servizi come per esempio Telegram, Signal o Session. In pratica in una sola chat sarà possibile gestire le chat di diverse applicazioni di messaggistica.

La data dell’11 aprile sarà comunque solo un passaggio abilitante di questa possibilità perché bisognerà attendere le richieste a Meta da parte degli altri servizi e fino a tre mesi per dare corso all’accettazione.

L’altra novità importante è che dal giorno 11 aprile in tutti i paesi Ue, la data minima per potersi iscrivere a WhatsApp sarà ridotta a 13 anni. In Italia l’età era stata ridotta da tempo ma in alcuni paesi era ancora in vigore quella di 16 anni. Una data considerata troppo adulta per non poter permettere anche a chi ha almeno 13 anni di utilizzare la chat di messaggistica.

Argomenti

Iscriviti a Money.it

SONDAGGIO
Termina il 24/05/2024 Quale criptovaluta comprare oggi?

155 voti

VOTA ORA

Quale criptovaluta comprare oggi?

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo