Quanto guadagna Mario Monti: ex commissario UE, senatore a vita e adesso anche all’OMS

Mario Monti nominato Presidente della Commissione OMS per la Salute e lo Sviluppo sostenibile: nuovo incarico per la sua brillante - e ben retribuita - carriera.

Quanto guadagna Mario Monti: ex commissario UE, senatore a vita e adesso anche all'OMS

Quanto guadagna Mario Monti? Presidente del Consiglio dal 16 novembre 2011 al 28 aprile 2013, senatore a vita e adesso a capo di un comitato indipendente voluto dall’Organizzazione Mondiale della Sanità con lo scopo di studiare gli effetti della pandemia.

Va detto che tra gli ex Presidenti del Consiglio Mario Monti non è di certo il preferito degli italiani; il “professore” paga le decisioni impopolari prese quando era al Governo, come ad esempio la riforma delle pensioni “da lacrime e sangue” approvata insieme all’allora Ministro del Lavoro Elsa Fornero.

Anche se poco apprezzato in patria, a livello internazionale Mario Monti, laureato in Economia presso l’Università commerciale Luigi Bocconi, di cui è Presidente dal 1994, nutre ancora di profonda ammirazione e stima: è per questo motivo che si appresta a ricoprire un incarico di tutto rispetto presso l’Organizzazione Mondiale della Sanità.

Nel dettaglio, l’Ufficio europeo dell’OMS ha deciso di formare una commissione regionale la quale avrà il compito di ripensare le priorità dei sistemi sanitari, tenendo conto delle nuove indicazioni dettate dalla pandemia da COVID-19. Una commissione che - fanno sapere dall’OMS - “trarrà lezioni da come i diversi sistemi sanitari dei Paesi hanno risposto alla pandemia e preparerà una serie di raccomandazioni e riforme per migliorare la resilienza dei sistemi stessi”.

Una decisione, però, su cui molti non concordano, specialmente sul fronte del centrodestra: c’è chi fa notare, infatti, di come lo stesso Governo Monti abbia attuato una spending review che ha interessato da vicino anche i nostri servizi sanitari.

Ma la domanda che molti si fanno è: quanto andrà a guadagnare Mario Monti con questa nuova e importante esperienza?

Quanto guadagna Mario Monti, nuovo Presidente della Commissione OMS per la Salute e lo Sviluppo sostenibile?

«Sono onorato di presiedere la nuova Commissione paneuropea per la salute e lo sviluppo sostenibile», così Mario Monti ha commentato il suo nuovo incarico, per il quale però al momento non sono note le cifre riguardo al suo stipendio.

Sappiamo comunque che per pagare lo stipendio a Mario Monti l’OMS potrà attingere dal budget annuale di circa 2 miliardi, sostenuto dai soldi dei contribuenti dei 194 Paesi membri (e di cui gli USA sono il più grande finanziatore).

Possiamo però vedere quanto ha guadagnato Mario Monti in questi anni di politica.

Vero che ha rinunciato allo stipendio da Presidente del Consiglio, ma va considerato che Mario Monti poteva già vantare un guadagno di tutto rispetto. Come svelato da Dagospia, infatti, bisogna partire dalla remunerazione come ex Commissario europeo (ha iniziato a lavorare a Bruxelles nel 1995 dove venne mandato da Silvio Berlusconi) che ammonta a 9 mila euro mensili; se a questa aggiungiamo l’incarico da senatore a vita - 10.000 euro più una diaria da 3.500 euro - e la pensione da professore universitario ne risulta un’entrata mensile di circa 32 mila euro al mese.

L’ultimo dato riguardante il suo patrimonio risale al 2018, quanto Mario Monti ha dichiarato un imponibile di 421.611 mila euro. Adesso le cifre dovranno essere aggiornate, in quanto Mario Monti è pronto ad intraprendere un nuovo capitolo della sua brillante - e ben retribuita - carriera.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories