Honda Daxster: una special edition con le sembianze di un mini scrambler

Marco Lasala

22 Giugno 2022 - 15:28

condividi

Sembra una scrambler ma è frutto della maestria dell’azienda thailandese K-Speed, la Honda Daxster ha uno stile originale. Non è prevista la sua commercializzazione in Europa.

Honda Daxster è una special in formato ridotto e dallo stile originalissimo. Nasce sulla base della storica Dax, modello che il marchio della Casa Alata sta nuovamente commercializzando in Europa, una scrambler frutto della bravura di un noto preparatore thailandese.

È la K-Speed ad aver realizzato questa speciale quanto accattivante Honda Daxster, una special in scala ridotta dal fascino ineguagliabile. Stile ricercato per contenuti da vera special, le ruote tassellate non sono l’unico indizio che fanno presagire la sua vocazione per l’off-road, anzi.

Honda Daxster: la special scrambler

Honda Daxster Honda Daxster Honda Daxster

Tanti gli interventi che l’hanno resa realmente una edizione speciale a cominciare dal forcellone allungato, per passare al manubrio più largo e alto, senza tralasciare lo scarico artigianale, rigorosamente “aperto”, provvisto di una paratia para calore ma privo del tutto di catalizzatore, del resto, la sua anima da special non ammette sconti.

Rispetto alla versione originale, nuovi anche i gruppo ottici, quello anteriore full led, mentre al retro il faro circolare è debitamente protetto da una robusta “griglia” in alluminio ricavato dal pieno con tanto di supporto borse realizzato in acciaio. Particolari anche i cerchi, pieni e verniciati in nero opaco, colorazione che fa risaltare l’impianto frenante, il disco anteriore è forato e dotato di pinza a due pistoncini, quello al retro ha un design “wave” con supporto in alluminio.

La selle è rivestita in pelle chiara e impreziosita da borchie in alluminio, il telaio è completamente a vista e funge anche da serbatoio carburante.

I cerchi sono da 12 pollici, al retro è presente una coppia di ammortizzatori regolabili mentre all’avantreno troviamo una forcella a steli rovesciati con foderi anodizzati total black.

Il peso della Daxster supera di poco i 100 kg, l’altezza da terra è esigua, soli 775 millimetri, il che la rende un “giocattolo” utilizzabile in ogni occasione e frangente.

Honda Daxster: motore e prezzo

Honda Daxster Honda Daxster Honda Daxster

Il serbatoio carburante ha una capacità di 3,8 litri, il motore, dotato d’iniezione elettronica, ha una cilindrata di 124 cc, è un monocilindrico quattro tempi, due valvole, raffreddato ad aria, capace di sprigionare una potenza di 9.5 cavalli a 7.000 giri al minuto per una coppia massima di 10.8 Nm a 5.000 giri al minuto.

La trasmissione si avvale di un cambio a quattro marce, la velocità massima dichiarata supera i 90 km/h.

La K-Speed non prevede di commercializzare questa versione in Europa, special in vendita sui mercati asiatici a un prezzo di circa 11.000 euro.

Argomenti

# Honda

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it