Drako Dragon: il SUV elettrico da 2.000 cavalli

Marco Lasala

4 Luglio 2022 - 09:05

condividi

Ha una potenza fuori dal comune ed è stata disegnata da un’azienda italiana, la Drako Dragon è un SUV elettrico incredibile.

Drako Dragon un super SUV 100% elettrico senza eguali. Zero emissioni per un modello che nasce in California ma ha un DNA italiano, un’auto elettrica che sfida la concorrenza europea, consapevole del suo enorme potenziale.

Ha una potenza di 2.000 cavalli, il 125665 sfida Tesla e Rimac per conquistare il titolo di auto elettrica più veloce del pianeta.

Disegnata dalla GranStudio, uno team di progettisti italiani che hanno realizzato anche la GTE e la Lightyear One, ha una carrozzeria aerodinamica, forme sinuose, un frontale compatto e gruppi ottici posteriori a sviluppo verticale, a LED.

Sembra osservandola di profilo, più un coupé che un SUV, anche le portiere ad apertura alare, contribuiscono a quella sensazione di essere al cospetto di un’auto fuori dal comune.

Drako Dragon Drako Dragon SUV 2000 HP

Drako Dragon: quattro motori elettrici da 2.000 cv

Una vera e propria hypercar elettrica, il powertrain DriveOS si compone di quattro unità elettriche per una potenza complessiva superiore ai 2.000 cavalli. Il super SUV americano brucia i 100 km/h con partenza da fermo in soli 1.9 secondi per una velocità massima superiore ai 320 km/h. Un dato dichiarato dalla casa madre consente di apprezzare ulteriormente le sue doti in accelerazione, i 400 metri vengono coperti in soli 9 secondi netti.

Prestazioni dunque alla stregua della Tesla e Rimac, entrambe capace di scendere nello 0 - 100 km/h sotto i 2 secondi e di raggiungere una punta di velocità massima superiore ai 300 km/h.

Drako Dragon sarà commercializzata a partire dai 120.000 euro.

Una cifra allineata a quella della Tesla Model X Plaid.

Argomenti

# SUV

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it