Citycar: le migliori auto da città nel 2021

28 Agosto 2021 - 06:53

condividi

Quali sono le migliori auto da città nel 2021, le classiche citycar economiche, pratiche e compatte da utilizzare tutti i giorni?

Citycar: le migliori auto da città nel 2021

Le Citycar sono auto pratiche, compatte, economiche, facili da parcheggiare, ideali per essere utilizzate in città. Per individuare le migliori auto da città bisogna analizzare sicuramente il rapporto prezzo/qualità, dotazione, sicurezza e la presenza di motorizzazioni efficienti.

Le migliori auto da città 2021 sono omologate Euro 6D.

Uno standard irrinunciabile visti i numerosi blocchi della circolazioni vigenti nelle grandi città italiane.

Diversi i fattori da prendere in considerazione, dal prezzo d’acquisto ai consumi, dalla facilità di utilizzo ai ridotti costi di gestione, vetture che spesso vengono utilizzate prevalentemente in città e soggette a uno stress meccanico considerevole.

Strade dissestate, temperature d’esercizio elevate e traffico, fattori questi che incidono notevolmente sulla vita media di un’auto e sul rendimento del suo motore, nonché sull’efficienza e la durata nel tempo delle sospensioni, pneumatici e impianto frenante.

Citycar: la nostra classifica delle migliori auto da città nel 2021

1) Fiat 500 Hybrid

Citycar 2021

Un cuore green, un motore turbo benzina per un’auto ibrida che ha stile ed eleganza. Il propulsore endotermico è un 3 cilindri della famiglia FireFly da 1 litro, capace di una potenza complessiva di 70 cavalli; presente un’unità elettrica BSG (acronimo di Belt integrated Starter Generator) da 12 volt e batteria agli ioni di litio. Consumi ed emissioni sono inferiori mediamente del 20-30% rispetto ad una motorizzazione di pari potenza, l’omologazione Euro 6D Final offre notevoli vantaggi nella circolazione perché consente di accedere anche nei centri urbani.

Lunga 3,57 metri, larga 1,63 metri e con una capacità di carico che arriva fino a 550 litri con schienale posteriore abbattuto, è in vendita a un prezzo di 10.500 euro.

2) Fiat Panda Hybrid

Citycar 2021

Condivide il cuore ibrido della 500 Hybrid, il motore FireFly da un litro con unità elettrica per una potenza massima di 70 cavalli. Grazie alla presenza dell’unità BSG l’efficienza è notevole, anche in fase di riavvio del motore dopo una sosta al semaforo, le vibrazioni sono minime in fase di ripartenza.

Interessante il consumo dichiarato dalla casa madre, inferiore del 30% rispetto alla classica versione con motore Fire da 1.2 litri da 69 cavalli.

Il cambio manuale a 6 rapporti contribuisce ad abbattere notevolmente i consumi in autostrada grazie ad una sesta marcia particolarmente lunga. La Pandra Hybrid presenta interni con rivestimento Seaquel Yarn ricavati da plastica riciclata di origine marina e terrestre. Prezzi a partire da 8.500 euro.

3) Renault Clio

Citycar 2021

Arriva alla sua quinta generazione la compatta francese, modello che dopo aver conquistato oltre 15 milioni di automobilisti, cresce nelle dimensioni e nei contenuti tecnologici. Nasce sulla piattaforma CMF-B, base in grado di accogliere unità endotermiche, ibride ed elettriche, ai classici propulsori turbo benzina da 1.2 litri, la casa automobilistica francese affianca la versione ibrida, la E-Tech e quella Diesel, quest’ultima dotata di un efficiente millecinque Blue dCi da 85 cavalli.

La Clio E-Tech ha una potenza complessiva di 140 cavalli, una batteria da 1.2 kWh con unità elettrica e consumi inferiori in media del 40% rispetto ad un’analoga versione con motore endotermico. In modalità completamente elettrica la sua velocità massima è di 70-75 km/h, in media percorre con 4,5 litri di benzina circa 100 km. Prezzi a partire da 16.400 euro per la Life.

4) Dacia Sandero

Citycar 2021

Un crossover dall’ottimo rapporto prezzo/qualità che punta sulla sostanza e concretezza per offrire a fronte di un equipaggiamento particolarmente ricco, una solidità e affidabilità notevole. La versione più apprezzata sul mercato italiano è la Stepway grazie al suo stile accattivante e a un design che lo rende simile a un SUV seppur dalle dimensioni compatte.

Nasce sulla piattaforma CMF-B la stessa della nuova Renault Clio e Captur, particolarmente curata è la sicurezza, numerosi i sistemi di assistenza alla guida, nell’utilizzo in città si rivela prezioso il sistema della frenata automatica d’emergenza ma anche l’assistenza al parcheggio e quello in salita.

Per chi percorre tanti chilometri è disponibile la motorizzazione GPL Eco-GP che a fronte di consumi particolarmente ridotti offre una notevole autonomia, oltre 1.000 km, grazie anche alla presenza del doppio serbatoio, benzina e GPL. Prezzi a partire da 12.600 euro.

5) Suzuki Ignis

Citycar 2021

È tra i SUV più compatti attualmente disponibili sul mercato è proposto in due livelli di allestimento, Cool e Top e con un’unica motorizzazione ibrida.

Omologata Euro 6D è spinta da un quattro cilindri in linea, un motore benzina abbinato a un’unità ISG (acronimo di Integrated Starter Generator) che sprigiona una potenza complessiva di 83 cavalli per 107 Nm di coppia massima, quest’ultima disponibile già a partire dai 2.800 giri al minuto.

Auto da città dalla vocazione off-road, la presenza del sistema All Grip consente di affrontare anche percorsi più difficili e impervi, la trazione integrale ha uno schema semplice che prevede la presenza di un giunto viscoso che trasferisce la coppia in eccesso alle ruote posteriori in caso di perdita di aderenza di uno dei pneumatici anteriori.

Il model year 2021 si arricchisce di una serie di accessori di pregio, dallo skid plate anteriore che protegge motore e sottoscocca da pietre e polvere ai fari con tecnologia a LED. Prezzi a partire da 15.200 euro.

Citycar: SUV, crossover o berlina?

6) Mazda Mazda2

Citycar 2021

Una comoda cinque porte sottoposta nel 2021 a un profondo aggiornamento che ne ha interessato estetica e contenuti. Lunga poco più di 4 metri, ha una larghezza di 1,69 metri e un’altezza di 1,49 metri per una capacità di carico, in configurazione standard, di 280 litri.

Spinta da un motore ibrido da 1.5 litri è offerta con potenza di 75 e 90 cavalli, entrambe omologate Euro 6d.

La versione da 75 cavalli ha una velocità massima di 171 km/h per uno 0 - 100 km/h in 11,4 secondi, mentre quella da 90 cavalli tocca come punta velocissima i 183 km/h per uno 0 - 100 km/h in 9,8 secondi.

La dotazione di serie è full, i fari a LED sono compresi nell’equipaggiamento standard, così come il display multimediale da 7 pollici che supporta la connettività con i sistemi Apple CarPlay e Android Auto. Prezzi a partire da 13.800 euro.

7) Hyundai i10

Citycar 2021

Stile accattivante per una citycar dai contenuti innovativi, grazie alle sue dimensioni ridotte la piccola coreana si rivela perfetta per districarsi nel traffico cittadino, lunga 3,67 metri, larga 1,68 e alta 1,48 ha una capacità di carico di 252 litri ed un motore 3 cilindri da 1 litri dalla potenza di 67 cavalli per 96 Nm di coppia massima.

Il cambio manuale è a 5 marce, la trazione anteriore, la casa madre dichiara un consumo medio di 5,3 litri per 100 chilometri.

Particolarmente curato l’equipaggiamento sotto il profilo della sicurezza attiva, di serie sono presenti i seguenti sistemi di assistenza alla guida:

  • cruise control;
  • rilevamento stanchezza conducente;
  • frenata automatica di emergenza con riconoscimento pedoni;
  • sistema di mantenimento della corsia.

Al pari delle sorelle Kona e Ioniq dispone di un sistema multimediale particolarmente evoluto. Prezzi a partire da 14.500 euro.

8) Toyota Yaris

Citycar 2021

È tra le citycar più desiderate del momento, per via di uno stile futuristico e di contenuti all’avanguardia, la compatta nipponica offre una tecnologia di livello superiore a cominciare dal suo motore con alimentazione ibrida.

Un propulsore da 1.5 litri, un tre cilindri che lavora in abbinamento a un’unità elettrica per una potenza complessiva di 116 cavalli. Toyota dichiara un consumo medio di 2,8 litri per 100 km (ciclo NEDC) ed una capacità di raggiungere i 130 km/h in modalità EV (full electric).

La batteria agli ioni di litio è posizionata al di sotto del sedile posteriore, soluzione che ha consentito non solo di non compromettere la capacità di carico ma anche di ottenere un baricentro basso ed una tenuta di strada da riferimento del settore.

In vendita a un prezzo che parte da 17.700 euro, si caratterizza per un equipaggiamento particolarmente completo, tra cui l’head-up display e l’impianto audio JBL a otto diffusori, due accessori di pregio considerato il suo posizionamento nel segmento B.

9) Opel Corsa

Citycar 2021

Austera, innovativa e offerta con alimentazione elettrica, benzina e diesel, la cinque porte tedesca è disponibile sia con cambio manuale a cinque/sei rapporti sia con trasmissione automatica.

La versione d’accesso è spinta da un motore PureTech da 75 cavalli con cambio manuale a cinque marce, passando di livello è presente in listino il 1.2 turbo benzina dotato di iniezione diretta e disponibile con potenza di 100 e 136 cavalli e coppia di 205 e 230 Nm.

Le unità Diesel da 1.5 litri sono equipaggiate di catalizzatore SCR con filtro anti particolato DPF, per chi desidera la versione elettrica è disponibile la variante Corsa-e da 136 cavalli con coppia massima di 260 Nm e autonomia di 337 km.

Tante le soluzioni innovative presenti sulla versione elettrica a cominciare dal pacco batteria posizionato sotto il pianale, schema che consente non solo di non sottrarre spazio al vano bagagli ma anche di aumentare la sicurezza, stabilità e tenuta di strada.

Lunga poco più di 4 metri, ha il cofano motore interamente in alluminio per un’efficienza e leggerezza da primato. Disponibile in cinque allestimenti è in vendita con prezzi che partono da 15.950 euro.

10) Peugeot 208

Citycar 2021

La cinque porte francese ha un look sportivo contraddistinto da una serie di elementi estetici tipici del marchio del leone.

Un frontale dominato da due grossi e appariscenti “artigli” a LED, un retro con gruppi ottici originali dove ancora una volta la zanna luminosa contribuisce a caratterizzare il tutto.

Nell’abitacolo il volante dalle dimensioni ridotte, il display centrale touch e la strumentazione full digital contribuiscono a rendere l’atmosfera futuristica quanto originale.

Alle classiche e tradizionali motorizzazioni benzina con il tre e quattro cilindri della famiglia PureTech si affianca l’apprezzata auto elettrica, la e-208 capace di un’autonomia superiore ai 330 km per una potenza complessiva di 136 cavalli.

Un modello che si rivolge a un pubblico giovane, che a fronte di una discreta capacità di carico (265 litri), punta tutto su di un appeal che fa breccia nel cuore dei più giovani.

Ampia la possibilità di personalizzazione, prezzi a partire da 16.000 euro per la PureTech 75 S&S.

Foto Citycar: le migliori auto da città nel 2021

Iscriviti a Money.it