Bonus assunzione giovani, il segreto per evitare problemi con l’Inps

Paolo Ballanti

14 Giugno 2024 - 13:48

Esiste un requisito per la legittima spettanza dei bonus per l’assunzione dei giovani che, se non rispettato, porta a pesanti sanzioni da parte dell’Inps. Ecco la guida su come evitare problemi

Bonus assunzione giovani, il segreto per evitare problemi con l’Inps

Gli sgravi contributivi, grazie all’abbattimento o riduzione dei contributi previdenziali ed assistenziali a carico azienda, rispondono all’obiettivo di rendere vantaggiosa per il datore di lavoro l’assunzione di determinate categorie di dipendenti, altrimenti a rischio di incontrare difficoltà nell’inserimento / reinserimento professionale.

Tra le misure contemplate dal legislatore figura, a norma dell’articolo 1, commi 100 - 107 e 114, Legge 27 dicembre 2017 numero 205, l’agevolazione per i datori di lavoro che assumono (o trasformano) a tempo indeterminato giovani in possesso dei seguenti requisiti:

  • Età fino a 29 anni, da intendersi come 30 anni non compiuti;
  • Assenza di un precedente rapporto di lavoro a tempo indeterminato con il medesimo o altro datore di lavoro.
[...]

Money

Questo articolo è riservato agli abbonati

Abbonati ora

Accedi ai contenuti riservati

Navighi con pubblicità ridotta

Ottieni sconti su prodotti e servizi

Disdici quando vuoi

Sei già iscritto? Clicca qui

​ ​

Argomenti

# INPS

Iscriviti a Money.it