Bollette luce in calo nel 2024, ecco quanto si paga in meno

Luna Luciano

28 Dicembre 2023 - 20:36

È previsto per i primi mesi del 2024 un calo delle bollette per la corrente elettrica: ecco perché e quanto si pagherà di meno.

Bollette luce in calo nel 2024, ecco quanto si paga in meno

Il nuovo anno è alle porte e porta con sé buone notizie per il costo della bolletta della luce. Infatti, è previsto per i primi mesi del 2024 un calo della bolletta della corrente elettrica.

E se per l’anno nuovo già era stato confermato il bonus sociale per le bollette, benché con un importante cambiamento, il fatto che le bollette diminuiranno a prescindere dallo sconto non può che sollevare tutte le famiglie italiane, comprese quelle non beneficiarie del bonus.

Infatti, è da oltre due anni che i cittadini sono alle prese con il caro energia causato del conflitto russo-ucraino e aggravato dal conflitto in Palestina.

E se la notizia della diminuzione della bolletta non può che rendere felici i cittadini, dall’altra è naturale che ci si domandi perché si registrerà tale calo. Davanti ai precedenti aumenti vertiginosi delle bollette, è naturale, infatti, che ci si domandi cosa abbia provocato tale diminuzione, e soprattutto quanto si pagherà in meno nel 2024.

Davanti a un simile quadro, è opportuno trovare una risposta a tutte queste domande. Di seguito tutto quello che serve sapere sulla bolletta della corrente elettrica nel 2024.

Bollette luce in calo nel 2024, ecco quanto si paga in meno

Non si può negare che le premesse per il 2024 siano più rosee rispetto a quelle del 2023 soprattutto da un punto di vista del costo energetico per le famiglie che ancora sono nel regime di mercato tutelato dell’energia elettrica: nei prossimi mesi le bollette della luce caleranno, anche se poi – dal primo luglio – passeranno al mercato libero o al nuovo sistema a tutele graduali.

Stando ai dati condivisi da Arera (Autorità di regolazione per energia reti e ambiente) per il primo trimestre 2024, la bolletta elettrica subirà un calo del -10,8% per gli utenti del mercato tutelato, mentre la spesa per la famiglia-tipo rispetto ai 12 mesi presi in esame – ovvero da aprile 2023 al 30 marzo 2024 – sarà di circa 684 euro, ossia al -50% rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente. Ciò conferma che i costi dell’energia stanno lentamente ritornando entro livelli accettabili.

Il prezzo finale dell’elettricità per la famiglia tipo risulta di 25,24 centesimi al kWh, comprensivo di imposte, contro i 28,29 centesimi di euro al kWh del trimestre precedente. Da qui la variazione del -10,8% che gioverà ai portafogli delle famiglie italiane.

Bollette luce in calo nel 2024: ecco il perché

Ma quali sono i motivi che hanno portato al calo delle bollette dell’elettricità? Buona parte si deve alle fonti rinnovabili.

Infatti, grazie alle piogge e ai venti che hanno soffiato sulla penisola - in quantità maggiore rispetto all’anno precedente - la domanda di energia in Italia è stata soddisfatta in misura maggiore dagli impianti eolici e idroelettrici. Nonché da un aumento dell’import di energia nucleare dalla Francia.

Ciò ha provocato una riduzione dell’utilizzo del gas naturale nelle centrali a ciclo combinato - esattamente il contrario di ciò che era accaduto l’anno precedente, quando le piogge scarse e il vento intermittente avevano fatto crollare la produzione di energia rinnovabile. Questo autunno invece, le rinnovabili hanno soddisfatto nel mese di novembre il 41% della domanda di elettricità contro solo il 36% del mese precedente.

Gli impianti idroelettrici ed eolici offrono energia a basso costo rispetto agli impianti a gas, provocando quindi l’abbassamento dei prezzi all’ingrosso, senza contare come l’ambiente tragga beneficio dalla riduzione delle emissioni delle centrali del gas.

Un segno evidente di come l’energia green e le fonti rinnovabili non siano solo fondamentali per la sopravvivenza del pianeta ma siano vantaggiose anche un punto di vista economico.

Argomenti

# Luce

Iscriviti a Money.it

Fa bene il Governo a vendere ulteriori quote di ENI?

Fai sapere la tua opinione e prendi parte al sondaggio di Money.it

Partecipa al sondaggio
icona-sondaggio-attivo