FCA: 7 step per raddoppiare il valore del titolo

Le azioni FCA potrebbero raddoppiare il proprio valore balzando su quota 36 euro. Come? Seguendo i 7 step di Morgan Stanley.

FCA: 7 step per raddoppiare il valore del titolo

Le azioni FCA potrebbero sfondare la soglia dei 36 euro secondo Morgan Stanley, ma questo solo dopo aver compiuto 7 passi fondamentali.

Le dichiarazioni degli esperti giungono ad una settimana dalla presentazione dell’ultimo piano industriale di Sergio Marchionne (2018-2022), attentamente monitorato dagli esperti soprattutto con riferimento alle previsioni sull’indebitamento societario.

In quella stessa occasione, le parole dell’amministratore delegato hanno permesso alle azioni FCA di avanzare in modo deciso in Borsa, mettendo a segno rialzi superiori ai due punti percentuali sopra quota €18.

Azioni FCA a €36 con questi 7 step

Secondo Morgan Stanley, che su Fiat Chrysler detiene un target price di 23 euro e un rating Overweight, il titolo della casa automobilistica potrebbe spingersi ancor più in alto, addirittura sulla soglia dei 36 euro, il tutto semplicemente compiendo 7 step fondamentali.

“Elenchiamo sette azioni che la società potrebbe realizzare per avere un sostanziale incremento di valore, abbastanza da poter raddoppiare il prezzo del titolo”,

hanno affermato gli esperti.

1) Spin off/vendita di Magneti Marelli

Per Morgan Stanley, dopo il distacco dalla componentistica le azioni FCA avranno la possibilità di guadagnare almeno un altro euro, mentre la società avrà multipli interessanti anche una volta raggiunta l’indipendenza, con un rapporto enterprise value/ebitda di 7 volte (il doppio rispetto all’attuale valutazione sotto Fiat).

2) Spin off/vendita di Maserati e Alfa Romeo

Qualche tempo fa Fiat Chrysler ha allontanato l’ipotesi di vendita di Maserati e Alfa, ma nonostante questo per Morgan Stanley una simile operazione potrebbe far guadagnare alle azioni FCA altri 3 euro.

3) Ottenimento del rating investment grade

Una promozione del genere permetterebbe alla società di Marchionne di risparmiare 120 milioni di euro l’anno di interessi, cosa che a sua volta aumenterebbe il prezzo delle azioni FCA di 1 euro.

4) Ottimizzazione del Finco

La creazione di un un ramo di servizi finanziari vincolati negli USA garantirebbe ai consumatori più opzioni per finanziare gli acquisti, e porterebbe a vendite aggiuntive per 100 mila unità solo negli Stati Uniti. L’operazione farebbe guadagnare 2 euro alle azioni FCA.

5) Uscita di Fiat da Ue e America Latina

L’uscita del brand Fiat dai citati mercati europei e latinoamericani potrebbe aggiungere 3 euro al prezzo del titolo.

6) Trasparenza finanziaria di Jeep e Ram

La fatturazione congiunta delle due società ammonta a 72 miliardi di euro. Il loro margine ebit può produrre più del 100% del free cash flow totale di FCA, cosa che si traduce in altre 6 euro per azione.

7) Partnership con Waymo

Un accordo sul fronte auto a guida autonoma, ad un prezzo medio di $40.000, con 100 mila veicoli, un margine ebitda del 10% e un ebitda di 6 volte, farebbe guadagnare alle azioni FCA altri 2 euro. Il tutto per un totale di €36 rispetto agli attuali €18.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Fiat Chrysler Automobiles (FCA)

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.