Angelo Pinto, chi è il boss in incognito direttore della Pinto Srl e quanto guadagna

Giorgia Bonamoneta

23 Gennaio 2023 - 18:15

condividi

Chi è Angelo Pinto, boss della Pinto Srl? Questa settimana è stato il protagonista dello show della Rai Boss in incognito.

Angelo Pinto, chi è il boss in incognito direttore della Pinto Srl e quanto guadagna

Il protagonista della nuova puntata di Boss in incognito di questa settimana (23 gennaio 2023) è Angelo Pinto, direttore della Pinto Srl. Pinto Srl è un’azienda italiana che produce serrande, box doccia, frangisole e altri 300 prodotti.

Angelo Pinto, il direttore della Pinto Srl, è l’ospite della nuova stagione dello show famoso in Italia e all’estero Boss in incognito, presentato da Max Giusti. Per cinque giorni lavorativi interpreterà la parte di un dipendente dell’azienda fondata trenta anni fa da Giuseppe Pinto e i figli Angelo e Nicola. Sono due le sedi principali, quella di Polla e di Polesine Parmense, che offrono tutta la produzione per il territorio nazionale, con oltre 50 impianti produttivi su 30 mila metri quadrati totali.

Pinto Srl scrive sulla sua pagina aziendale che “l’impegno profuso ha portato negli ultimi anni ad un rilevante processo di crescita, consentendo di aprirsi sempre più verso nuove realtà e di allargare costantemente il raggio d’azione”. L’azienda Pinto Srl pone al centro delle proprie attività la funzionalità, ma anche la ricerca estetica ed il comfort, con attenzione particolare alle esigenze odierne legate alla sicurezza e al risparmio energetico.

Con la partecipazione allo show si potrà conoscere meglio l’azienda e il direttore. È lecito quindi domandarsi chi è il boss della Pinto Srl che ha partecipato a Boss in incognito per rinnovare il legame con l’azienda e i suoi dipendenti e colleghi.

Chi è Angelo Pinto direttore della Pinto Srl: biografia e carriera

Su Angelo Pinto non si conosce molto. Sappiamo che l’azienda Pinto Srl  è gestita insieme al fratello Nicola e al padre Giuseppe e che ha compiuto il traguardo dei trent’anni di attività. A fare la storia dell’azienda l’ampia produzione specializzata per le abitazioni e i legami con l’edilizia abitativa della penisola.

Negli ultimi trenta anni l’azienda si è ampliata fino a coprire 30 mila metri quadri su due stabilimenti. La Pinto Srl produce oltre 300 prodotti per l’edilizia, con un occhio di riguardo alla sostenibilità e al recupero dei prodotti residui. Tra i prodotti anche porte per il garage e le tapparelle avvolgibili che permettono l’isolamento termico, ma senza perdere aria e luce. Sono sistemi sicuri, con antieffrazione certificata che hanno fatto dell’azienda la leader del settore.

Boss in incognito sarà l’occasione perfetta per conoscere meglio l’azienda e il suo direttore, oltre che la storia di alcuni dei lavoratori che la compongono.

Guadagni e motto dell’azienda: cosa ha da raccontare la Pinto Srl

L’azienda Pinto Srl  si racconta come un’eccellenza campana che oggi, grazie alla propria strategia e alla qualità dei suoi prodotti è riuscita ad affermarsi nel settore con oltre 300 prodotti sul mercato. Il suo fatturato annuo è di circa 70 milioni di euro.

In trent’anni l’azienda è cresciuta e oggi accoglie più di 200 dipendenti in 30 mila metri quadri. Angelo Pinto e famiglia si sono specializzati nella grande distribuzione, con circa 5 mila pezzi al giorni prodotti per l’edilizia.

Durante la puntata di Boss in incognito (lunedì 23 gennaio 2023) Angelo Pinto lavorerà al fianco dei propri dipendenti. È stato già anticipato che realizzerà i prodotti dell’azienda accanto ai colleghi, il tutto accompagnato da Marx Giusti nei panni del dipendente José. L’obiettivo dello show non è solo non farsi scoprire, ma raccontare l’identità dell’azienda e conoscerne punti deboli e punti forti dall’interno.

Argomenti

# TV

Nessun commento

Gentile utente,
per poter partecipare alla discussione devi essere abbonato a Money.it.

Iscriviti a Money.it

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.