Alfa Romeo Giulia GTA certificata da Kimi Raikkonen

23 Giugno 2021 - 12:26

condividi

Kimi Raikkonen pilota di F1 è tornato nuovamente al volante della nuova Alfa Romeo Giulia GTA provandola lungo il circuito del Centro Sperimentale di Balocco.

Alfa Romeo Giulia GTA certificata da Kimi Raikkonen

Alfa Romeo Giulia GTA è la berlina sportiva più potente mai prodotta dal marchio italiano. Dopo averne seguito lo sviluppo durante i test autunnali, Kimi Raikkonen è tornato nuovamente a far visita al Centro Sperimentale di Balocco per constare di persona il risultato finale.

Alfa Romeo Giulia GTA è una berlina da oltre 500 cavalli.

Le parole di Kimi Raikkonen non lasciano alcun dubbio:
“Mi piace molto. Stiamo parlando di un’auto che puoi utilizzare tutti i giorni, ma che puoi portare anche in pista e divertirti parecchio”.

Alfa Romeo Giulia GTA sviluppata da Kimi Raikkonen

Alfa Romeo Giulia GTA - Kimi Raikkonen

Particolare è stata la cura aerodinamica cui è stata sottoposta la variante più estrema e veloce della quattro porte italiana, Raikkonen nella prima sessione di test aveva a lungo lavorato sulla stabilità della vettura, suggerendo l’introduzione di appendici alari.

I tecnici di Arese hanno così realizzato per l’anteriore, uno splitter regolabile integrato nel paraurti, soluzione presente anche al retro, sul baule, cui si aggiunge una grossa ala regolabile manualmente.

Facile e rapida negli inserimenti, il pilota di Formula 1 attualmente punta di diamante dell’Alfa Romeo Racing, voleva una berlina reattiva da guidare, dall’ottimo bilanciamento e stabilità alle alte velocità.

Dopo una lunga sessione di test iniziati nello scorso ottobre, il risultato finale è a dir poco entusiasmante.

Alfa Romeo Giulia GTA - Kimi Raikkonen

Alfa Romeo Giulia GTA e la Sauber Engineering

Tutte le appendici aerodinamiche presenti sulla GTA e GTAm sono state realizzate grazie all’apporto della Sauber Engineering.

In fibra di carbonio, materiale composito estremamente leggero e resistente ampiamente utilizzato nelle massime competizione sportive a due e quattro ruote, sono realizzati:

  • paraurti anteriore;
  • minigonne laterali;
  • estrattore aria posteriore;
  • spoiler GTA;
  • aerowing GTAm;
  • tetto;
  • passaruota;
  • albero di trasmissione.

Il peso è limitato così a 1.520 kg per un rapporto peso potenza di 2,82 kg per cavallo e uno 0 - 100 km/h in soli 3,6 secondi.

Sia la GTA che la GTAm dispongono di ali, anteriori e posteriori, regolabili manualmente, che consentono al pilota di variare il carico aerodinamico della vettura, adattandolo alle varie piste e stile di guida.

Il sottoscocca della potente berlina italiana è interamente carenato, soluzione che unitamente all’adozione di un estrattore aria posteriore, ha consentito di ottenere una eccellente tenuta di strada e stabilità alle alte velocità. La variante GTAm è quella dotata della configurazione aerodinamica più estrema e spinta: rispetto alla GTA il carico aerodinamico è doppio e addirittura triplo rispetto alla versione Quadrifoglio.

Alfa Romeo Giulia GTA - Kimi Raikkonen

Cuore della Giulia GTA e GTAm è un potentissimo V6 biturbo da 2,9 litri capace di una potenza massima di 540 cavalli.

Foto Alfa Romeo Giulia GTA

Argomenti

Iscriviti a Money.it