Scuola, Campania controcorrente su misurazione febbre: le novità

Riapertura scuole in Campania: dai termoscanner in classe e ai test sierologici agli studenti, ecco le novità annunciate dalla Regione.

Scuola, Campania controcorrente su misurazione febbre: le novità

In vista dell’inizio della scuola il 14 settembre, la Campania ha reso noto il Piano della Regione per la Scuola. Tra le novità troviamo i test sierologici gratuiti per gli studenti delle superiori, che però non saranno obbligatori, e la misurazione della temperatura a scuola.

In controtendenza rispetto al protocollo del MIUR, che affida ai genitori a casa il compito di misurare la temperatura dei figli, la Campania opta per i termoscanner a scuola, per i quali scade oggi il bando regionale per i finanziamenti. L’idea di partenza è evitare che i genitori che non sanno a chi lasciarli mandino a scuola i figli febbricitanti, mettendo a rischio compagni e docenti.

Scuola: test gratis agli studenti, la proposta della Regione Campania

Anche gli alunni delle scuole superiori potranno fare i test sierologici, gratuitamente e su base volontaria. È quanto proposto dalla Regione Campania nell’ambito del piano per la ripartenza in sicurezza della scuola a settembre. Alla base della proposta troviamo i tanti casi di positivi asintomatici tra gli adolescenti.

Intanto la Regione ha firmato il l’accordo con tutti i sindacati dei medici di medicina generale per effettuare i test sierologici al personale scolastico, tra corpo docente e dipendenti amministrativi. L’accordo prevede che i test vengano fatti dai medici nel loro studio o in alternativa presso sedi messe a disposizione dalle Asl.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories