Peugeot e-208, la versione elettrica è la più richiesta sugli ordini online

Il 75% degli ordini online per la nuova Peugeot 208 è per la versione elettrica. L’uscita in Italia è prevista per l’autunno.

Peugeot e-208, la versione elettrica è la più richiesta sugli ordini online

La Peugeot 208 2019 è la seconda generazione della compatta da città che per la prima volta sarà declinata nella versione elettrica. Proprio quest’ultima è la preferita finora nei preordini online disponibili per ora solo in quattro Paesi: come comunicato dall’amministratore delegato del marchio del Leone, finora gli ordini dell’elettrica sono 3/4 del totale.

La Peugeot e-208 è la prima auto elettrica della casa francese a derivare da un modello già forte di un successo di vendite, e questa potrebbe essere la chiave di svolta per convincere gli automobilisti.

Diversamente dalla Peugeot iOn, sviluppata con Citroen e Mitsubishi, il design della e-208 è identico a quello della 208 con motore endotermico, un elemento che insieme al progresso tecnologico lancia l’auto verso un bacino di pubblico più ampio.

A pochi anni di distanza dal lancio della iOn gli automobilisti sono più predisposti ad acquistare un’auto elettrica, e un design simile a quello già apprezzato può solo che aiutare il nuovo modello.

Peugeot e-208, molti ordini per la versione elettrica

Presentate al Salone di Ginevra, la Peugeot 208 e la sua versione elettrica sono disponibili per i pre-ordini online soltanto in quattro Paesi, e a breve le ordinazioni saranno estese anche ad altri mercati. In Italia arriverà con un prezzo di partenza di circa 31mila euro, uno dei più accessibili tra i modelli a zero emissioni.

Jean-Philippe Imparato, CEO di Peugeot, nel tweet riportato sopra ha illustrato finora sono stati ordinati 1.100 esemplari della nuova 208, e che 3/4 di questi sono e-208.

Ad attirare gli automobilisti non è soltanto il design, ma anche la possibilità di avere un’auto da 136 cavalli completamente a zero emissioni che in modalità Sport può garantire uno scatto da 0 a 100 Km/h in 8,1 secondi.

Peugeot 208, svolta elettrica

Esteticamente la e-208 è praticamente identica alla versione con motore termico, ma è comunque dotata di elementi distintivi come la calandra in tinta con la livrea, la E sui montanti posteriori, lo stemma del Leone cromato con riflessi particolari e il badge posteriore con la sigla e-208.

Senza questi dettagli, che possono sfuggire a un occhio distratto, la Peugeot e-208 è come la sua sorella alimentata a carburante. Invece del serbatoio, per muoversi deve essere carico il pacco batterie da 50 kWh, per una autonomia complessiva di 340 chilometri calcolati con il ciclo Wltp, e si può ricaricare velocemente in 30 minuti per più dell’80%.

Tra le modalità di guida, c’è la Moderata, che avvicina l’esperienza di guida a quella delle auto tradizionali, mentre la Aumentata consente il recupero di energia in frenata e in decelerazione controllata.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Auto Elettriche

Condividi questo post:

2 commenti

foto profilo

Luca Secondino • 3 mesi fa

Il prezzo è indicato ma non è ancora confermato per il mercato italiano. Tutti gli aggiornamenti sulla Peugeot e-208 li può seguire a questo link:
https://www.money.it/Peugeot-e-208-prezzo-e-scheda-tecnica-elettrica

foto profilo

MicheleCA • 3 mesi fa

Se non si indica anche il prezzo questo articolo è incompleto. Il problema della poca diffusione delle auto elettriche, oltre al numero ancora limitato di colonnine di ricarica, è sopratutto il prezzo ancora troppo elevato rispetto alle corrispondenti diesel o GPL o metano.

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.