Peugeot 208 2019, vista lo scorso anno al Salone di Ginevra, vince il premio di Car of the Year2 2020 confermandosi, insieme alla nuova Opel Corsa, tra le auto best sellers presentate alla kermesse lo scorso anno.

La seconda generazione della 208 si è accompagnata da una serie di novità, di cui la predisposizione alle versioni elettrificate: l’auto è infatti soltanto a cinque porte, mentre a livello di design è più inserita nel nuovo corso del Leone, ad esempio riprendendo elementi dalla 508.

Punto forte anche la scheda tecnica e il prezzo con cui è sul mercato già da questa estate: Peugeot 208 2019 gode di caratteristiche capaci di farle superare la prova del tempo in questo momento di transizione della mobilità internazionale. Vediamo i dettagli.

Peugeot 208 2019, scheda tecnica

A partire dal design, l’auto rinnova le forme pur rimanendo nella tradizione. Alcuni elementi sono presi in prestito dalla concept Fractàl, altri dalla nuova 508, come i fari anteriori e posteriori. In generale viene riproposto lo stile elegante ma anche easy dell’auto pensata per un utilizzo quotidiano in città e non solo.

Le dimensioni crescono in larghezza e lunghezza. La piattaforma modulare CMP è nuova, ed è la stessa inaugurata dal gruppo PSA sulla DS 3 Crossback. Questo significa unico allestimento a 5 porte per la compatta francese e un peso alleggerito di 30 kg.

Gli interni danno spazio alla tecnologia e alle finiture di design: presente l’i-Cockpit e la strumentazione digitale derivata dalla 3008, anche se offerta solo come optional, mentre il display centrale è disponibile da 5, 7 e 10 pollici.

I motori prevedono unità benzina, Diesel e anche una prima versione elettrica. Dal 1.2 PureTech che sul 1.5 BlueHDi da 75, 100 fino a 130 cavalli, al 1.500 HDi turbodiesel da 100 cavalli.

Peugeot 208 elettrica

Debutta la versione elettrica Peugeot e-208, equipaggiata con batteria da 50 kWh garantita 8 anni o 160.000 km. L’autonomia è tra i 350 e i 450 km, mentre per una ricarica completa alla corrente domestica servono 16 ore. Invece presso le colonnine da 100 kW si ricarica l’80% della batteria in 30 minuti.

Le modalità di guida disponibili sono Eco, Normal e Sport.

Peugeot 208 2019, prezzo e opzioni d’acquisto

La seconda generazione è disponibile a un prezzo di partenza che parte da 14.950 euro, che si alza in base alle versioni. Per ordinare l’auto già da subito, è possibile procedere sul sito new208booking.peugeot.it dove si può scegliere se avere la versione benzina, gasolio o elettrica.

L’offerta con Free2Move Lease prevede un contratto di noleggio a lungo termine per 4 anni e 60mila km totali con una prima rata uguale per tutti da 5.900 euro e 47 rate mensili da 239 euro che diventano 299 euro per l’elettrica.

Il contratto è comprensivo di manutenzione ordinaria e straordinaria, assicurazione RCA, antifurto con polizza furto e incendio.