Lotus Emira V6 First Edition 405 CV: dati tecnici e dotazioni

23 Settembre 2021 - 13:12

condividi

Lotus Emira V6 arriva in Europa con la First Edition da 405 CV. Il modello offre prestazioni e tecnologia di serie con un prezzo a partire da circa 70.000 euro.

Lotus Emira V6 First Edition 405 CV: dati tecnici e dotazioni

Lotus Evira V6 First Edition si presenta al mondo annunciando i dati tecnici e il listino ufficiale. Si parte da 95.995 euro in Germania. Meno costosa la versione entry-level che sceglie un più piccolo 2.0 turbo a quattro cilindri da 360 CV sviluppato da AMG, il prezzo d’attacco è di 70.000 euro e il suo ingresso in gamma è previsto nel 2023.

Annunciata per la prima volta lo scorso gennaio, la Lotus Emira ha finalmente celebrato il suo debutto globale. La sportiva compatta sostituisce le attuali Elise, Exige ed Evora, che usciranno di produzione entro la fine di quest’anno.

Alla base della nuova Lotus Emira c’è la piattaforma Lotus Sports Car Architecture. Il pianale in alluminio leggero viene prodotto presso il centro Lotus Advanced Structures con sede a Norwich nel Regno Unito. Come tutti i modelli che sostituisce, la Lotus Emira adotta un layout a motore centrale con il propulsore installato trasversalmente e la trazione posteriore. Questo tipo di configurazione ha richiesto particolari modifiche sul 2.0 AMG che ha dovuto rivedere tanto le prese d’aria quanto l’impianto di scarico.

Lotus Emira - fiancata (cartella stampa) Lotus Emira - fiancata (cartella stampa) Lotus Emira - fiancata (cartella stampa)

Lotus Emira: i dati tecnici

Come anticipato sono due le motorizzazioni previste per la nuova Lotus Emira. La versione top di gamma V6 è alimentata dal motore Toyota 2GR-FE da 3,5 litri che monta un compressore Edelbrock 1740. Questo motore produce 405 CV (298 kW) e 420 Nm di coppia, se abbinato al cambio manuale a sei velocità, oppure 430 Nm quando dotato del cambio automatico a sei velocità.

Sul fronte delle prestazioni, Lotus Emira copre lo scatto 0-100 km/h in 4,3 secondi con il cambio manuale mentre si scende a 4,2 secondi con l’opzionale selettore automatico. In entrambi i casi la velocità massima è fissata a 290km/h.

Due le configurazioni disponibili per il telaio. La prima, Tour, è pensata per l’uso quotidiano su strada e fornisce un equilibrio tra maneggevolezza e guida confortevole. In Sport, grazie anche al Lotus Drivers Pack opzionale, la vettura fornisce invece una risposta più pronta adatta anche all’utilizzo in pista grazie al servosterzo idraulico assistito elettricamente.

Lotus Emira - interno (cartella stampa) Lotus Emira - interno (cartella stampa) Lotus Emira - interno (cartella stampa)

Lotus Emira First Edition

Lotus Emira First Edition arriva con una serie di dotazioni specifiche. Il modello monta cerchi in lega da 20 pollici (in color argento o nero lucido), fari full-LED, e scarico in titanio.

La dotazione di serie della First Edition comprendono inoltre:

  • Quadro strumenti digitale da 12,3 pollici,
  • Schermo touch da 10,25 pollici per l’infotainment (con Apple CarPlay e Android Auto)
  • Sedili riscaldati con regolazioni a 12 vie
  • Cruise control
  • Sensori di parcheggio posteriori
  • Specchietti retrovisori elettrici riscaldati
  • Modalità di guida selezionabili
  • Sistema audio premium a 10 canali/340W sviluppato da KEF.

Lotus inizierà la produzione della Emira V6 First Edition nella primavera del 2022. Per la First Edition a quattro cilindri bisognerà invece attendere l’autunno 2022. Quanto alla Lotus Emira entry-level da circa 70.000 euro, il suo arrivo è previsto per il 2023. In tutti i casi è già attivo e raggiungibile sul sito web della casa il configuratore dedicato a questo modello.

Argomenti

Iscriviti a Money.it