Le marche auto più affidabili: la classifica stilata dagli automobilisti

Luna Luciano

23 Febbraio 2022 - 22:07

condividi

Scegliere un’automobile non è sempre facile, non bisogna guardare solo al marchio. Ecco quindi la classifica sulle auto più affidabili stilata da 52mila automobilisti per Altroconsumo.

È uno dei mezzi di trasporto più impiegati al mondo e quando è tempo di scegliere una nuova vettura non è mai facile. Ogni giorno milioni di persone riscaldano il motore della propria automobile prima di partire e correre dietro agli impegni della vita quotidiana.

La macchina è uno dei mezzi privilegiati per coprire brevi o lunghissime distanze, per questo è importante scegliere le automobili migliori, ma per farlo bisogna conoscere quali siano le più affidabili. In aiuto giunge un’indagine condotta dall’associazione Altroconsumo. L’inchiesta ha coinvolto circa 52mila automobilisti europei ed è emerso che la maggior parte dei consumatori orienta la propria scelta in base al grado di affidabilità della marca e del modello. Ecco quindi la classifica delle marche auto più affidabili.

Le marche auto più affidabili: l’indagine di Altroconsumo

Per poter individuare le marche auto più affidabili Altroconsumo ha condotto un’indagine accurata coinvolgendo un elevato campione di consumatori. L’inchiesta si è svolta tra aprile e maggio 2021, ha coinvolto 52mila automobilisti europei provenienti dalla Francia, dal Belgio, dalla Spagna, dal Portogallo e dall’Italia, dalla quale arrivano circa 17mila rispondenti.

Ogni consumatore ha dovuto compilare un questionario dalla cui analisi è stato calcolato un indice di affidabilità in base al numero dei guasti che si sono verificati nei 12 mesi precedenti e alla loro gravità, tenuto conto del numero di chilometri percorsi e dell’età della vettura. Nell’analisi è stato anche chiesto ai consumatori la frequenza con cui portano la macchina dal meccanico in un anno e le principali motivazioni e costi, stilando la classifica della spesa media di manutenzione dei vari brand.

Le marche auto più affidabili: la classifica

Per poter giungere alla classifica finale delle marche auto più affidabili, Altroconsumo ha incrociato una serie di dati forniti dal consumatore, quali l’età
della vettura, il numero di chilometri effettuati e la quantità e la gravità di guasti subiti, dividendo i veicoli per determinate e specifiche categorie: la city car, suv e family car. Per tale motivo riporteremo le marche migliori, quelle che hanno ottenuto il punteggio più alto, pari a 5 stelle, per ogni tipologia.

Le marche auto più affidabili per la city car sono dunque le seguenti:

  • 1. Toyota;
  • 2. Mitsubishi;
  • 3. Honda;
  • 4. Suzuki;
  • 5. Kia;
  • 6. Hyunday;

Le marche auto più affidabili per i suv sono invece:

  • 1. Lexus;
  • 2. Subaru;
  • 3. Porsche;
  • 4. Toyota;
  • 5. Mitsubishi;
  • 6. Kia

Infine le uniche marche che hanno ottenuto invece 5 stelle nella classifica family car sono state la Lexus e Toyota. Deludenti invece le performance delle automobili di marchi italiani, come Fiat e Alfa Romeo. Questi infatti sono andati molto male in tutte e tre le classifiche, posizionandosi sempre agli ultimi posti. Oltre alla classifica però è necessario mettere in conto le spese di riparazione che ogni consumatore affronta quando porta l’auto dal meccanico. Tale valore risulta ancora più importante se si pensa che il 51% delle persone che hanno risposto all’indagine hanno dichiarato di avere due auto in famiglia.

Le marche auto più affidabili: la spesa di manutenzione

L’affidabilità in parte dipende sicuramente dalle volte in cui l’auto è stata portata a riparare e dalle spese affrontate. Per questo motivo Altroconsumo ha visionato con cura i dati inerenti ai costi di manutenzione nelle officine autorizzate di marca nei 12 mesi precedenti all’inchiesta.

L’indagine ha rilevato che i principali problemi da fronteggiare sono - a partire dal primo posto - quelli riguardanti alla parte elettrica delle auto, poi il sistema frenante e infine gli inconvenienti legati alla combustione del motore.

In fondo alla classifica troviamo i marchi di lusso, essendo quelli che richiedono una spesa maggiore dal meccanico. Infatti con una media pari o superiore ai 400 euro all’anno si trovano la Land Rover, Mercedes Audi e Volvo.
Sempre secondo la classifica, per marchi come Lexus, Alfa Romeo, Bmw, Jeep, Mazda, Mitsubishi e Volkswagen è necessaria in media una spesa di circa 300 euro all’anno.

Infine se i marchi italiani sono risultati essere tra i meno affidabili, sono risultati però tra quelli più economici per le spese di riparazione. Infatti le auto con i costi di manutenzione più bassi troviamo la Lancia (200 euro), Suzuki (225 euro) e Fiat (240 euro). Da queste due classifiche è possibile trovare forse uno dei marchi migliori economicamente e a livello di performance e affidabilità: la Suzuki, tra le migliori city car e tra le più economiche in fatto di costi di riparazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it