Investimenti redditizi: come trovarli e guadagnarci

icon calendar icon person
Investimenti redditizi: come trovarli e guadagnarci

Oggi realizzare investimenti redditizi che assicurino ritorni economici interessanti non è assolutamente semplice, per questo è necessario capire come trovarli sul mercato e quanto guadagnarci.

Non è facile in questo periodo reperire i migliori investimenti redditizi: banche, SGR, compagnie assicurative, Poste e tanti altri intermediari finanziari offrono prodotti di gestione del risparmio ma, in effetti, alla fine il soggetto investitore non beneficia di un rendimento ottimale.

Per chi può permettersi di risparmiare qualche soldo, deve necessariamente ricercare sul mercato i migliori e più promettenti investimenti redditizi.
Facile a dirsi, ma molto più complesso a metterlo in pratica: affidarsi ai consulenti e promotori finanziari non sempre è la scelta migliore dato che gli stessi, in virtù del loro mandato, vendono e distribuiscono i prodotti con più alto margine di guadagno e di provvigione, non curando gli interessi effettivi del soggetto risparmiatore.

Per questo motivo, questa guida vuole essere di ausilio e di approfondimento a quanti vogliono capire come trovare i migliori investimenti più redditizi e quanto guadagnarci.

Come trovare investimenti redditizi

In finanza non è possibile trovare un investimento redditizio, sicuro e che sia poco rischioso: questa è una considerazione iniziale da non trascurare e da tenere ben presente fin da subito.

Bisogna diffidare da chi promette investimenti sicuri e molto redditizi, questa è la primissima regola e se si vuole guadagnare soldi ed ottenere un capital gain interessante, occorre optare per una strategia di investimento ben diversificata ad alto rendimento.

Questo significa necessariamente correre un rischio, il quale è assolutamente proporzionale al rendimento: più si corre il rischio, più è possibile ottenere ottimi guadagni. Questa è la dura regola alla base del mondo finanziario.

Per trovare gli investimenti più redditizi e migliori, con un maggiore grado di rischiosità, occorre sempre controllare e tenere sotto controllo l’andamento del mercato finanziario, in particolare i titoli azionari o share.

Le azioni sono titoli di credito che da sempre sono considerate dagli esperti di finanza i migliori investimenti con un rendimento più o meno redditizio, a seconda della volatilità e delle attese sui mercati.

Per chi vuole ottenere un rendimento interessante può iniziare a costruire un portafoglio investimenti optando per i titoli azionari più “sicuri”, monitorando l’andamento storico del corso azionario integrandolo con le informazioni prospettiche della quotata su cui si decide di investire.

Rendimenti sul mercato azionario

Esistono dei titoli azionari che sono più interessanti rispetto ad altri? In generale, per avere dei buoni rendimenti si può prendere in considerazione queste Listed Companies ed acquistare:

  • le azioni Apple, sebbene la crisi estiva, ora il corso azionario della società di Cupertino sono tornate a “correre” in Borsa,
  • le azioni Google, la Grande G non si smentisce mai e sono un titolo Blue Chip,
  • le azioni Nintendo che grazie all’annuncio della Pokemon Go, semplice applicazione per smartphone, sono tornate a crescere sul mercato azionario,
  • le azioni Tesla, sebbene il marchio non sembri decollare, il progetto delle auto “green” è assolutamente innovativo e nasconde un potenziale per il futuro del mercato automobilistico ma, soprattutto, per la salvaguardia dell’ambiente e delle generazioni future,
  • azioni Poste Italiane che negli ultimi anni hanno subito una crescita interessante. Poste Italiane SpA, agguerrito competitor delle banche e Compagnie assicurative, è maggiormente affidabile e sicuro rispetto ad altri intermediari e gode di ottima Reputation sul mercato,
  • azioni Ferrari, con l’arrivo del prototipo del primo SUV a marchio Ferrari, è cresciuta l’aspettativa sul mercato azionario da parte degli investitori,
  • azioni ENI, il colosso energetico è uno dei pochi leader italiani in grado di competere con i Big sul mercato planetario.

Il guadagno dall’investimento azionario dipende dal capitale investito e dalla politica dei dividendi che rappresenta una quota cospicua degli utili.
Ogni società quotata deve perseguire il mantenimento o il superamento del dividendo distribuito agli azionisti, ricercando la sostenibilità nel tempo e la costanza di performance in un’ottica di medio-lungo termine (Shareholder’s Theory).

Investimenti redditizi sul mercato immobiliare

Nel considerare la migliore strategia nel trovare gli investimenti più redditizi, occorre guardare aldilà dei mercati finanziari e considerare il “mattone”.
I beni immobiliari sono e rimangono un bene “rifugio” molto apprezzato dagli investitori, sebbene la crisi e la saturazione del mercato real estate.

Anche se i prezzi degli immobili non sono incrementati e la tassazione colpisce sempre di più i proprietari delle case, ciò non stimola il mercato immobiliare che appare molto in affanno.

Per chi può permetterselo è un buon investimento che pone “al riparo” dalle fluttuazioni che, contrariamente, un qualsiasi titolo azionario può subire sul mercato finanziario. Si pensi alla possibilità di affittare un immobile e poter riscuotere ogni mese il canone di locazione o, ancora meglio, acquistare un fondo commerciale da dare in affitto agli esercenti commerciali.

Nel caso in cui si abbia necessità di disinvestire, si può sempre optare per la vendita del bene immobiliare: le agenzie immobiliari e i broker immobiliari sono il canale da prediligere per cercare il migliore investimento redditizio.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Investimenti

Iscrivendoti acconsenti al trattamento dei dati personali ai sensi del Dlgs 196/03.

Chiudi [X]