Euro-dollaro: i grafici sorridono alla divisa unica europea per questo 2020

Il nuovo anno potrebbe segnare un cambio di trend per l’euro-dollaro. In questa direzione va il recupero delle quotazioni della divisa unica europea registrata da ottobre in avanti e il completamento avvenuto lo scorso 30 dicembre di una figura dell’analisi tecnica che solitamente segna la fine del trend discendente.

 Euro-dollaro: i grafici sorridono alla divisa unica europea per questo 2020

Dopo un 2019 segnato da una generalizzata debolezza dell’euro nei confronti del dollaro americano, da ottobre in avanti qualcosa sembra essere cambiato da un punto di vista tecnico. La ripresa delle quotazioni della divisa unica europea intrapresa dai low di inizio ottobre hanno infatti consentito nelle ultime ore di contrattazioni del 2019 di recuperare la soglia psicologica di 1,12, con i corsi arrivati a segnare 1,12387 lo scorso 31 dicembre.

Seppur tale tendenza che favorisce un recupero delle quotazioni dell’euro verso il dollaro americano deve ancora trovare conferme, quello che non si può notare è come sul grafico del cambio con un timeframe giornaliero è che l’accelerazione oltre quelle che erano le resistenze statiche poste nell’intervallo tra 1,1170 e 1,1180 abbia permesso di completare una figura di inversione rispetto al trend discendente dello scorso anno quale il doppio minimo portato a termine con l’allungo del 30 dicembre.

La correzione delle ultime ore non appare modificare le indicazioni tecniche evidenziate ma sembra essere il classico movimento del cambio di stato di quello che era un livello resistenziale ora diventato supportivo. Indicazioni ambigue e di debolezza si verrebbero invece a creare con ritorni delle quotazioni sotto l’area psicologia di 1,10.

Strategie operative con i Certificati Stay Up di SG su Euro-dollaro

Da un punto di vista operativo, si potrebbero valutare strategie di matrice long sul cambio che lega la divisa unica europea a quella americana sfruttando gli Stay Up Certificate proposti sul mercato italiano da Société Générale. Osservando i livelli delle barriere inferiori, uno strumento come quello avente codice ISIN LU2024211133 potrebbe essere coerente con la view indicata nell’analisi potrebbe essere coerente. In questo caso l’operatività si potrebbe avviare con quotazioni dell’eurusd in prossimità di 1,1110. Con stop che scatterebbe con flessioni sotto 1,1039, la chiusura del trade potrebbe avvenire in corrispondenza di un ritorno delle quotazioni in prossimità di area 1,1245.

RESPONSABILITÀ

Il presente articolo è redatto in completa autonomia dalla redazione di Money.it ed è finalizzato a offrire spunti meramente informativi e di carattere operativo. Money.it ha stipulato un accordo con Societe Generale tale per cui, a fronte del pagamento di un corrispettivo, Money.it si è impegnato a selezionare in completa autonomia e a menzionare uno o più prodotti facenti parte della gamma di prodotti di Societe Generale negoziati su Borsa Italiana o EuroTLX e legati al sottostante di volta in volta oggetto dell’analisi contenuta nel presente articolo. Il presente articolo non costituisce sollecitazione, offerta, consulenza o raccomandazione all’investimento e, pertanto, qualsiasi decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico dell'investitore. Societe Generale non si assume alcuna responsabilità per l'eventuale utilizzo che il lettore potrà fare dei contenuti dell’articolo. Disponibilità del KID e della documentazione d’offerta: l’ultima versione del Documento contenente le Informazioni Chiave (KID) e la documentazione d’offerta del prodotto descritto nel presente articolo potranno essere visualizzati e scaricati rispettivamente dal sito http://kid.sgmarkets.com e http://prodotti.societegenerale.it nonché disponibili gratuitamente su richiesta presso Societe Generale, via Olona 2 Milano.

Iscriviti alla newsletter

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.