Cosa si vince a Sanremo 2021? Tutti i premi

Matteo Novelli

6 Marzo 2021 - 11:09

condividi

Sanremo 2021: cosa si vince al festival? Ecco tutti i premi e i riconoscimenti assegnati durante la kermesse, dalla critica alla stampa, fino al brano più ascoltato in streaming.

Cosa si vince a Sanremo 2021? Tutti i premi

Cosa si vince a Sanremo 2021 e quali sono i premi? La 71^ edizione del Festival della musica italiana si avvia alla conclusione e ogni anno tantissimi cantanti e artisti gareggiano per la vittoria finale e per i premi assegnati nel corso della kermesse. Ma quanto vale la vittoria a Sanremo? Quali sono i premi destinati ai cantanti vincitori?

I premi assegnati sono cambiati nel corso del tempo: per Sanremo 2021 abbiamo diversi riconoscimenti, incluso il podio della classifica finale.

Con oltre 70 anni di attività, il Festival di Sanremo è ormai una vera e propria tradizione tutta italiana, in cui celebrare le eccellenze, i talenti e la profonda storia musicale del Bel Paese. I premi assegnati sono cambiati nel corso del tempo: per Sanremo 2021 abbiamo diversi riconoscimenti, oltre al classico podio della classifica finale. Ecco quali sono.

Sanremo 2021: cosa vince chi arriva primo

Il premio più importante di Sanremo 2021 è, ovviamente, la vittoria finale. Il primo posto in classifica viene celebrato dall’ormai classico leoncino d’oro rampante (simbolo della città di Sanremo): ad assegnare il riconoscimento è il voto del pubblico, unito a quello della sala stampa e della giuria demoscopica. Assente nell’edizione di quest’anno la giuria degli esperti, che nel 2019 destò polemica dopo aver ribaltato il risultato del televoto portando alla vittoria Soldi di Mahmood.

Sanremo 2021: c’è un montepremi in denaro?

Concretamente, vincere Sanremo non comporta un vero e proprio compenso in denaro (come avviene spesso per i talent show): a premiare il festeggiato, oltre alla gloria e al riconoscimento immortale, i passaggi radiofonici, l’alta esposizione mediatica del brano e dell’artista vincitore, solitamente destinato a impennare le vendite e a far da traino per eventi e concerti.

Solitamente inoltre, chi vince Sanremo viene candidato (salvo rare eccezioni) a rappresentare l’Italia all’Eurovision Song Contest, che quest’anno si dovrebbe tenere a maggio dopo l’edizione passata.

Anche chi arriva sul podio, al secondo e al terzo posto, ottiene un riconoscimento oltre alla notevole visibilità (che a volte supera, in termini di successo musicale, anche il primo classificato).

Premi Sanremo 2021: Premio della critica Mia Martini

Il premio della Critica Mia Martini viene assegnato ogni anno a partire dal 1982 e prenderà il nome dalla scomparsa cantante a partire dal 1996 (venuta a mancare proprio un anno prima). Il riconoscimento solitamente non viene dato agli emergenti, ovvero i partecipanti di Sanremo Giovani (le cosiddette Nuove Proposte) (che detengono la vittoria principale nella loro categoria).

Il premio è rappresentato da una targa o un piatto d’argento ed è da molti considerato quasi più importante del primo posto. Tra gli artisti che hanno conseguito per ben tre volte il riconoscimento: Patty Pravo, Mia Martini, Cristiano De André, Paola Turci. Il premio della critica e il primo posto al festival di Sanremo possono coincidere: è quindi possibile ottenere entrambi i premi.

Sanremo 2021: tutti i premi

A Sanremo viene assegnato anche il premio della sala stampa, intitolato alla memoria di Lucio Dalla, dato appunto da tutti i giornalisti presenti in sede di giudici al Festival.

Segue poi il Premio Enzo Jannacci di Nuovo lmaie con cui viene solitamente giudicata la migliore interpretazione e il Premio Lunezia per il valore musical-letterario del brano (vinto da Madame).

A questi si aggiungono il premio Giancarlo Bigazzi per la migliore composizione musicale.

Argomenti

# Rai
# TV

Iscriviti a Money.it