Chi è Elettra Lamborghini: patrimonio, guadagni e biografia

Biografia e patrimonio di Elettra Lamborghini, la giovanissima ereditiera che ha guadagnato notorietà grazie alla TV e a un successo discografico, fino ad arrivare a Sanremo 2020.

Chi è Elettra Lamborghini: patrimonio, guadagni e biografia

Elettra Lamborghini, classe 1994, ereditiera con la passione per la musica, aggiunge un nuovo tassello al suo curriculum: la partecipazione a Sanremo 2020 tra i cantanti Big in gara, che porta avanti un anno di successo dopo l’esperienza come giudice di The Voice of Italy.

Chiedersi chi è Elettra Lamborghini va spesso a braccetto con le domande sul suo patrimonio e sulla sua biografia: quanto guadagna e cosa fa nella vita? Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla giovane ed esuberante popstar bolognese.

Chi è Elettra Lamborghini, biografia

Nata a Bologna il 17 maggio 1994, Elettra è la nipote di Ferruccio Lamborghini, celeberrimo costruttore e fondatore dell’omonima casa automobilistica, e figlia di Tonino Lamborghini. Il suo secondo nome, Miura, è un omaggio al modello di Lamborghini prodotto tra gli anni Sessanta e Settanta, uno dei più stupefacenti e all’avanguardia. La ragazza proprio non ne vuole sapere di lavorare nell’azienda di famiglia, e cerca di costruirsi la sua carriera nello sfavillante mondo dello spettacolo, dove si sente più a suo agio.

Così poco più che ventenne Elettra Lamborghini guadagna popolarità con un calendario Playboy dove posa senza veli, dopodiché inizia a farsi strada nel mondo della televisione e si fa conoscere dal grande pubblico partecipando nel 2016 al Grande Fratello Vip spagnolo, al docu-reality Super Shore e Riccanza, il programma che documenta la vita dei giovani rampolli italiani.

Ma gli show televisivi non le bastano: il suo sogno è fare la popstar, così collabora al remix del brano “Lamborghini” con Gué Pequeno e Sfera Ebbasta, e poi pubblica nel 2018 il suo primo singolo, “Pem Pem”, che diventa la hit dell’estate e raggiunge i 4 milioni di visualizzazioni su YouTube in meno di una settimana.

La canzone è estratta dall’album Twerking Queen, che contiene brani in collaborazione con Sfera Ebbasta, Gué Pequeno e Pitbull.

Nel 2019 Elettra è una dei 4 coach di The Voice of Italy, programma grazie al quale si fa conoscere al grande pubblico della Rai. A febbraio partecipa al Festival di Sanremo 2020 con il brano “Musica (e il resto scompare)”, che però arriva 21° su 23 nella classifica finale. A Sanremo Elettra Lamborghini, insieme a Myss Keta, porta anche la cover della canzone “Non succederà più” di Claudia Mori.

Elettra Lamborghini: patrimonio e ricchezza

Il padre di Elettra, Tonino Lamborghini, ha fondato l’azienda Tonino Lamborghini nel 1981 che oggi ha sede nello splendido palazzo del Vignola, villa rinascimentale alle porte di Bologna. Si tratta di un “lifestyle experience brand” che comprende un’ampia gamma di prodotti di lusso come orologi, occhiali, profumi, abbigliamento, accessori sportivi, prodotti beverage, hotel a 5 stelle e ristoranti. Quanto è ricca Elettra Lamborghini? La risposta non la conosce neppure lei. Anche se non è dato sapere a quanto ammonta di preciso, del suo immenso patrimonio Elettra Lamborghini ha sempre fatto sfoggio: si è lasciata andare a dichiarazioni come “Non ho mai avuto amici poveri” e “non so quante Lamborghini possiedo”.

In un’intervista di qualche anno fa ha rivelato di aver perso il senso del denaro, tra interventi di chirurgia estetica, abiti e accessori costosissimi (ha più di 40 piercing micro-dermal fatti di diamanti), e auto di lusso. Durante la sua partecipazione al Grande Hermano Vip, Elettra avrebbe svelato a un’altra concorrente di avere 160.000 euro in diamanti solo nell’orecchio sinistro.

Vita privata, fidanzato e social

Alta 1,65 cm per 65 kg di peso, Elettra Lamborghini è fidanzata ufficialmente con Afrojack, 32 anni, DJ e produttore discografico olandese di origini surinamesi. I due hanno annunciato che si sposeranno nel 2020.

Su Instagram Elettra Lamborghini vanta più di 5 milioni di follower, numero che cresce sempre di più di pari passo con la sua popolarità in TV.

Iscriviti alla newsletter

Money Stories