All’asta l’ultima Saab 9-3 prodotta dalla casa svedese, chiusa nel 2014

Un’asta imperdibile per appassionati e nostalgici di Saab: l’ultima 9-3 che nel 2014 ha chiuso le linee di montaggio di Trollhattan, in Svezia. Immacolata, con solo 4 km.

All'asta l'ultima Saab 9-3 prodotta dalla casa svedese, chiusa nel 2014

L’ultima Saab 9-3 prodotta va all’asta, l’ “occasione della vita” per i tanti appassionati e per i nostalgici del Marchio svedese, fallito e rinato con il nome di NEVS (National Electric Vehicle Sweden), dal 2012 di proprietà del gruppo cinese Evergrande.

La Saab Automobile è stata la divisione automobilistica del Gruppo Saab - produttore di aerei e di sistemi di controllo del traffico aereo - fondata nel 1945 con sede e stabilimento produttivo a Trollhättan, in Svezia. Nel 1990 è stata acquistata dalla General Motors, che nel 2010 l’ha rivendutoa alla Spyker .

Dopo aver venduto oltre 30.000 auto, già nel 2011 Saab si è trovata in difficoltà nel pagare i fornitori e ha dovuto interrompere la produzione. La decisione di Spyker di vendere Saab alla cinese Youngman ha spinto GM ad interrompere la fornitura dei componenti necessari ad assemblare le auto, tra le quali la nuova 9-4X.

A giugno del 2012 viene fondata la NEVS, con l’obiettivo di produrre auto elettriche utilizzando le linee di produzione della 9-3, che continuava ad essere asemblata con motori termici. Nello stesso anno l’azienda passa alla cinese Evergrande e Saab Group - contraria all’utilizzo dello storico marchio da parte dei cinesi, ritira la licenza per produrre vetture Saab. Nel 2016, NEVS annuncia la cessazione del marchio Saab.

L’ultima Saab 9-3 messa all’asta da NEVS

La vettura messa in vendita attreverso un’asta da NEVS è una Saab 9-3 Aero Sedan equipaggiata con il motore 4 cilindri 2.0 turbo benzina da 217 cavalli. L’auto, assemblata nel 2104 dopo il primo stop alla produzione del 2011, era destinata ai test di sicurezza e non è stata mai immatricolata, percorrendo solo 4 chilometri all’interno dello stabilimento.

Fa parte di un gruppo di 9-3 aggiornate rispetto a quelle prodotte in precedenza. Ne furono prodotte solo 420 prima dello stop definitivo, e l’esemplare che andrà all’asta è stato l’ultimo ad uscire dalla catena di montaggio dello stabilimento di Trollhättan.

NEVS ha annunciato che l’ultima Saab 9-3 prodotta sarà venduta all’asta, definendola “occasione della vita” per chi ha amato e continua ad amare il Marchio svedese. Al momento - però - non ha comunicato la data (si parla genericamente di “entro la fine dell’anno”) e non specificato la destinazione dei fondi che verranno ricavati.

Iscriviti alla newsletter Motori

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.