Legge elettorale

La legge elettorale è il sistema di voto con cui gli italiani sono chiamati ad esprimersi in occasione delle elezioni politiche. Attualmente la legge elettorale in vigore alla Camera è il Legalicum, mentre al Senato è in vigore il Consultellum. Dopo il monito del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, il Parlamento è ora a lavoro per cercare di uniformare la legge elettorale per entrambe le camere.

Al momento le due proposte che sono al vaglio della commissione Affari costituzionali sono il Mattarellum, il sistema di voto già utilizzato a partire dal 1994 prima di essere sostituito dal Porcellum, insieme all’Italicum che è la legge elettorale voluta da Matteo Renzi e che poi è stata modificata da una sentenza della Corte Costituzionale.

Legge elettorale, ultimi articoli su Money.it

Perché il governo può cadere prima del 12 gennaio (salvando 345 poltrone)

Pubblicato il 28 novembre 2019 alle 11:33

Il 12 gennaio 2020 scadrà il termine per chiedere un referendum in merito alla riforma del taglio dei parlamentari: se non arriverà nessuna richiesta, far cadere il governo Conte bis prima di quella data vorrebbe dire tornare al voto senza che la sforbiciata diventi già applicabile.

|