Curdi

I curdi sono un gruppo etnico che affonda le sue radici nel vasto altopiano del Kurdistan, un territorio prevalentemente montuoso che si estende per 550.000 chilometri quadri incastonato tra la Turchia, l’Armenia, la Siria e l’Iraq.

Nonostante dopo la fine della Prima Guerra Mondiale venne decisa la creazione di uno Stato curdo visto il disfacimento dell’Impero Ottomano, con il Trattato di Losanna questa prerogativa venne cancellata e da allora questo popolo vive diviso.

Nella seconda metà dello scorso secolo sono state diverse le insurrezioni della guerriglia curda in Iraq e Turchia con lo scopo di ottenere l’indipendenza vista la repressione subita in quanto minoranza, ma l’unico risultato furono decine di migliaia di morti su entrambi i fronti.

Dopo che nel nuovo millennio è stata abbandonata la lotta armata, le milizie curde hanno imbracciato di nuovo i fucili per combattere l’Isis nei territori che erano finiti in mano al Daesh.

Sconfitto il sedicente Stato Islamico, le milizie curdo-siriane dello Ypg controllano al momento il territorio del Nord della Siria, con la Turchia che ha appena iniziato una guerra contro di loro con lo scopo di creare una sorta di zona cuscinetto lungo il confine siriano.

Curdi, ultimi articoli su Money.it

Azione militare USA contro Turchia? Trump è pronto

Pubblicato il 21 ottobre 2019 alle 23:38

Azione militare USA contro Turchia? Trump è pronto. A dichiararlo è il segretario di stato Pompeo. Gli Stati Uniti cercano di mantenere il potere di influenza nella complicata guerra turca contro i curdi. Ma le insidie per Trump non mancano.

Perché i curdi rischiano ora una pulizia etnica in Siria

Pubblicato il 21 ottobre 2019 alle 13:49

Il cessate il fuoco che ha fermato la guerra tra la Turchia e le milizie Ypg sembrerebbe reggere: per i curdi c’è ora però il rischio di una pulizia etnica, visto che stando agli accordi per la tregua dovrebbero abbandonare la safety zone per lasciare spazio ai rifugiati presenti nel territorio turco.

Come i curdi sono stati “fregati” di nuovo

Pubblicato il 18 ottobre 2019 alle 09:58

Se rispettata, l’intesa trovata tra Turchia e Stati Uniti per il cessate il fuoco in Siria risparmierà molte vite umane, ma i curdi così come avviene fin dal secolo scorso sono sempre quelli che alla fine ci hanno rimesso.

Turchia: accordo per il cessate il fuoco dopo incontro con USA

Pubblicato il 17 ottobre 2019 alle 21:10

La Turchia accetta l’accordo per il cessate il fuoco. La notizia arriva dopo l’incontro tra Erdogan e il vicepresidente USA Pence. Per 5 giorni ci sarà la sospensione dei combattimenti. Cosa succederà in Siria dopo questa intesa?

Guerra in Siria: allarme sfollati. Cosa succede?

Pubblicato il 16 ottobre 2019 alle 17:02

Guerra in Siria: è allarme sfollati. Secondo le stime dell’ONU potrebbero arrivare a 400.000 in tempi brevi. Cosa succede sul fronte turco-siriano? I bombardamenti continuano, come uccisioni e fughe di persone. Ecco gli aggiornamenti.

|