Spread Btp-Bund oggi in rialzo: Italia rischia isolamento

Causa l’incremento del rendimento del titolo italiano, oggi lo spread tra Btp e Bund fa segnare un rialzo.

Spread Btp-Bund oggi in rialzo: Italia rischia isolamento

Prima parte di seduta con il segno più per il famigerato spread tra i titoli italiani, i Btp, e quelli tedeschi, i Bund. A circa un’ora dall’avvio delle contrattazioni in Europa, il differenziale di rendimento Italia-Germania sale di quasi quattro punti percentuali a 238,6 punti base.

Il “merito” è riconducibile all’andamento del rendimento del decennale italiano, che, ricordiamo, si muove in direzione opposta al prezzo.

Spread Btp-Bund oggi: sale il rendimento dei titoli italiani

La contrazione che oggi è registrata dal prezzo dei titoli italiani, i Btp a 10 anni, sta spingendo al rialzo il rendimento di oltre il 5% (+5,09%) all’1,9210% (e nei primi scambi il dato si è spinto fino all’1,9280%).

A penalizzare il prezzo dei Btp, e quindi a favorire una risalita del costo sostenuto dal Paese per finanziarsi, è la mancanza di un accordo europeo per garantire ai singoli Paesi le risorse necessarie a fronteggiare l’impatto del Coronavirus sulle economie europee.

Lo ha ribadito il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nel corso di un’intervista rilasciata alla testata tedesca Sueddeutsche Zeitung. In attesa del Consiglio europeo del 23 aprile, il premier ha detto di non aver dimenticato che il MES, nel corso dell’ultima crisi finanziaria, ha fatto sì che ai greci venissero chiesti “sacrifici inaccettabili".

Il problema per il nostro esecutivo è rappresentato dal fatto che il MES, che a Roma ha molti nemici, sta trovando accoglienza migliore in altri Paesi, come Spagna e Irlanda.

Conte: l’unica soluzione sono i Coronabond

Per Conte alcuni Paesi “hanno guardato finora soltanto ai propri vantaggi”. In particolare, la Germania ha «un bilancio commerciale superiore a quanto prevedano le regole dell’UE» e con questo surplus rappresenta “un freno per l’Europa".

La soluzione è rappresentata dai Coronabond. "L’Ue ha bisogno di tutta la sua potenza di fuoco, nello specifico attraverso l’emissione di titoli comuni”.

Spread Btp-Bund oggi: rendimento Bund in calo

“Giovedì rappresenta una data chiave perché è in calendario un vertice particolarmente importante per il futuro dell’Europa visto che si discute di quanto la regione potrà avvicinarsi ad un emissione comune nel breve termine”, ha detto Jim Reid, strategist di Deutsche Bank.

Se da un lato l’avversione al rischio penalizza il rendimento del nostro Btp, dall’altra spinge al ribasso quello del decennale emesso dal Tesoro tedesco.

In avvio di settimana il Bund a 10 anni rende il -0,465%, -1,27% rispetto al dato precedente.

Iscriviti alla newsletter Risparmio e Investimenti per ricevere le news su Spread Italia

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.