MV Agusta Rush 2021: la naked da 208 cavalli

21 Maggio 2021 - 13:27

condividi

Una naked estrema, potente ed esclusiva, la MV Agusta Rush 2021 ha una potenza massima di 208 cavalli, sospensioni elettroniche e supera i 300 km/h.

MV Agusta Rush 2021: la naked da 208 cavalli

MV Agusta Rush 2021 è una naked estrema. È una moto unica, esclusiva, limitata, capace di prestazioni estreme, mai nessuna casa motociclistica ha osato così tanto.

MV Agusta Rush 2021 sarà prodotta in soli 300 esemplari.

Le sue carene minimal hanno un colorazione militare, il suo design è essenziale, il suo stile è cattivissimo.

MV Agusta Rush 2021 supera i 300 km/h

Non esiste una concorrente in grado di darle del filo da torcere, su strada come in pista, dal suo motore alla sua ciclistica, impossibile desiderare di più. Ha una dotazione tecnica da far invidia a una supersportiva e offre ampie possibilità di personalizzazione.

Cuore della straordinaria naked italiana è il suo quattro cilindri in linea da 1 litro, capace di una potenza massima di 208 cavalli a 13.000 giri al minuto per una coppia di 11,9 kgm a 11.000 gir/min.

Un motore che utilizza tante soluzioni di chiara derivazione racing, tra cui la fasatura variabile degli alberi a camme e il rivestimento in DLC (acronimo di Diamond Like Carbon) per le valvole, soluzione questa, che ha permesso di ridurre notevolmente l’attrito, migliorando l’affidabilità.

MV Agusta Rush 2021

Nuovi gli ingranaggi della trasmissione primaria, presente un cambio elettronico EAS 3.0 con sensore di cambiata. Nonostante l’enorme potenza a disposizione, la Rush MY21 è omologata Euro 5.

Nuovo è anche l’impianto di scarico a quattro uscite, due per lato, capace di dare voce al quattro cilindri in linea di casa MV Agusta.

A fronte di tanta potenza, massiccia è anche la presenza di un’elettronica estremamente evoluta che vanta un impianto ABS che sfrutta il modulo MK100 Continental in grado di assicurare una frenata perfettamente modulabile anche in piega, quando la moto è completamente inclinata e la tecnologia FLC (acronimo di Front Lift Control) che in caso d’impennata non taglia la potenza, anzi, la controlla e gestisce.

MV Agusta Rush 2021

Futuristica la strumentazione TFT con display da 5,5 pollici, tramite l’app MV Ride è possibile connetterla a uno smartphone per condividere numerose informazioni, dalla registrazione dei tempi in pista agli itinerari; tramite un pratico quanto comodo joystick presente sul blocchetto sinistro sarà possibile scorrere nel menù e accedere all’impianto di navigazione satellitare con indicazioni turn by turn.

Per quanto concerne la ciclistica all’anteriore e posteriore troviamo una forcella e mono ammortizzatore elettronico Ohlins corredati anche da un ammortizzatore di sterzo, sempre della casa svedese.

Bellissima la sella rivestita in pelle e Alcantara, originale la scelta di adottare una doppia soluzione per i cerchi, all’anteriore a raggi, al retro forgiato con cover in carbonio.

MV Agusta Rush 2021

Kit racing per la MV Agusta Rush 2021

Ogni esemplare è corredato da un certificato di autenticità e kit racing che comprende:

  • cassa in legno;
  • scarico SC con centralina racing;
  • cover sella passeggero;
  • cover cruscotto;
  • cover scarico in carbonio;
  • tappo serbatoio in CNC;
  • leva freno / frizione in CNC;
  • protezione leve;
  • telo coprimoto;
  • dischi freno anteriori;
  • coppia fari ausiliari laterali;
  • welcome kit;
  • attestato serie limitata.

Foto MV Agusta Rush 2021

Argomenti

# Motori

Iscriviti a Money.it