Campari conferma: sede legale andrà in Olanda. Cosa cambierà?

Azioni Campari in rialzo mentre la società ha confermato il trasferimento della sua sede legale in Olanda. Tutte le novità

Campari conferma: sede legale andrà in Olanda. Cosa cambierà?

Le azioni Campari hanno messo a segno performance positive nelle prime ore della mattinata odierna e hanno guadagnato più del singolo punto percentuale a Milano.

Il tutto è accaduto mentre la società ha confermato la sua intenzione di trasferire la propria sede legale dall’Italia all’Olanda. Una scelta, questa, che verrà accompagnata da diverse novità e che è stata resa possibile dall’intervento di Lagfin, azionista di maggioranza di Campari.

Azioni Campari in rialzo: tutte le novità comunicate

Come spiegato da Reuters, nel corso dell’emergenza coronavirus le azioni Campari sono crollate sotto il prezzo di recesso (€8,376) e per i soci è diventato più conveniente esercitare il proprio relativo diritto, con conseguente aumento dei costi relativi al trasferimento della sede.

L’allentamento delle restrizioni e il conseguente recupero dei mercati hanno permesso al titolo di riportarsi sopra i 7 euro e all’azionista di maggioranza, la lussemburghese Lagfin, di acquistare 30 milioni di azioni su cui era stato esercitato il diritto di recesso. Il tutto per un’operazione dal controvalore complessivo di 251,3 milioni.

La società è così riuscita a mantenere i costi di trasferimento al di sotto della soglia limite stabilita (massimo 7-8 milioni) e ad ufficializzare l’addio legale all’Italia.

“Siamo molto felici di annunciare l’esito positivo dell’offerta iniziale e, pertanto, l’avveramento delle condizioni sospensive per il trasferimento della sede legale in Olanda, in linea con gli obiettivi della società”.

Proprio per questo motivo, l’assemblea straordinaria convocata per il 26 giugno per revocare l’operazione è stata cancellata.

Il trasferimento della sede legale in Olanda verrà realizzato nel mese di luglio e sarà affiancato dall’introduzione del voto multiplo.

Cosa cambierà?

A chiarire i dubbi in merito alle possibili conseguenze di questa scelta è stato il comunicato stampa pubblicato sul sito ufficiale di Campari.

In esso l’azienda ha confermato che il trasferimento della sola sede legale in Olanda non comporterà alcuna novità dal punto di vista organizzativo, gestionale e operativo. La sede fiscale, infatti, resterà in Italia.

“Perseguiamo l’obiettivo chiave di potenziamento del nostro sistema di voto maggiorato a beneficio degli azionisti di lungo termine, e, dunque, l’adozione di una struttura flessibile del capitale che possa ulteriormente supportarci nel perseguimento di opportunità di crescita anche per acquisizioni di dimensioni rilevanti.”

Al momento in cui si scrive, le azioni Campari stanno scambiando con un rialzo dell’1% circa su quota €7,79.

Argomenti:

Campari Olanda

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories