Fabio Frabetti

Cesaratto: “Nessuna catastrofe con l'uscita dall'Euro”

Cesaratto: “Nessuna catastrofe con l’uscita dall’Euro”

Nessun miracolo ma neanche chissà quale catastrofe se l’Italia uscisse dall’Euro. Semmai i potenziali problemi potrebbero essere altri: le ritorsioni commerciali di quei Paesi che ci hanno voluto in Europa per convenienza o l’esclusione dal sistema digitale dei pagamenti. Questa l’analisi di Sergio Cesaratto, docente di politica monetaria dell’Ue, ospite di “Testa o Croce” su Money.it

Marcello Minenna: “L'Euro, una moneta incompiuta”

Marcello Minenna: “L’Euro, una moneta incompiuta”

L’Euro è una moneta incompiuta e le politiche messe in atto negli ultimi anni stanno andando in una pericolosa direzione: quella di far diventare l’Eurozona un sistema a cambi fissi con il rischio di un collasso, senza una necessaria condivisione e rivisitazione delle regole.

Carlo Favero: «All'Italia serve un'austerità espansiva»

Carlo Favero: «All’Italia serve un’austerità espansiva»

All’Italia servirebbe una sorta di austerità espansiva per risolvere il perenne problema dell’elevato debito, cercando di recuperare le occasioni perse soprattutto nei primi anni di introduzione dell’Euro. Il prof. Carlo Favero, ospite di «Testa o Croce», analizza la storia economica recente ed i limiti di molte visioni attuali.

Sylos Labini: «Mini-bot riduttivi, moneta fiscale può fare molto di più»

Sylos Labini: «Mini-bot riduttivi, moneta fiscale può fare molto di più»

Rilancio degli investimenti pubblici, sostegno ai redditi più bassi, riduzione del costo del lavoro. Sono i vantaggi della moneta fiscale secondo Stefano Sylos Labini che insieme ad altri esperti propone l’introduzione di titoli come credito con cui scontare le tasse. Uno strumento con applicazione molto più ampia rispetto ai mini-bot rilanciati dalla Lega. Ce lo spiega nella nuova puntata di «Testa o Croce»

Magaldi: “Post-democratica e neoaristocratica, ecco la disunione europea”

Magaldi: “Post-democratica e neoaristocratica, ecco la disunione europea”

Dal sogno di un’Europa dei popoli si è passati ben presto ad una disunione europea basata su principi post-democratici e neoaristocratici. Questa la lettura del processo di unificazione di Gioele Magaldi, ospite di «Testa o Croce» . Una storia dove la massoneria ha avuto e continua ad avere un ruolo preminente.

Europee, Di Stefano (Casa Pound): «convincerò gli italiani ad uscire dall'Ue»

Europee, Di Stefano (Casa Pound): «convincerò gli italiani ad uscire dall’Ue»

Uscita dall’Unione Europea, sovranità monetaria, piena libertà di commerciare con il resto del mondo. Questi i punti fermi del programma elettorale con cui Casa Pound si presenta alle prossime elezioni Europee. Il suo leader, Simone Di Stefano, vorrebbe diventare una sorta di Farage italiano, come ci racconta in questa intervista per Money.it.

Antonio Maria Rinaldi a Money.it: «L'Euro va cambiato o sarà la sua fine»

Antonio Maria Rinaldi a Money.it: «L’Euro va cambiato o sarà la sua fine»

L’Euro va cambiato altrimenti imploderà. Dopo Borghi e Bagnai, a rinforzare la schiera di economisti critici in quota Lega arriva Antonio Maria Rinaldi, candidato alle prossime elezioni europee nel centro Italia. In questa chiacchierata per Money.it non manca il suo spirito battagliero e schietto che lo ha reso popolare nei salotti televisivi.

|