Visura auto: cos’è, quali dati contiene e come si fa

Per sapere tutto di un veicolo, la sua storia, chi lo ha posseduto e se ha ipoteche, è sufficiente richiedere una visura. Vediamo come funziona.

Visura auto: cos'è, quali dati contiene e come si fa

La visura auto permette di avere un quadro completo circa le informazioni relative ad un autoveicolo. Una sorta di carta identità che contiene tutti i dati anagrafici, dalla data di immatricolazione al numero dei vari passaggi di proprietà tra i proprietari che ne sono entrati in possesso. Fino all’eventuale radiazione.

Si tratta di un documento molto utile per chi si appresta a comprare un veicolo usato, perché può conoscerne la storia, capire in quante mani è passato e se è di provenienza nazionale o estera. E può fornire anche informazioni circa ala presenza di gravami o ipoteche che renderebbero rischioso - se non impossibile - l’acquisto.

Visura auto: cos’è

La visura auto è un documento anagrafico che contiene una serie di informazioni relative ad un veicolo immatricolato in Italia. La visura viene effettuata attingendo ai dati registrati al PRA (Pubblico Registro Automobilistico), ed è finalizzata a conoscere le informazioni giuridico patrimoniali relative al veicolo risultanti al momento della richiesta.

Tramite la visura auto è possibile verificare la data di immatricolazione del veicolo in Italia, l’ultimo intestatario, il numero delle precedenti intestazioni, che non vi siano sequestri, pignoramenti, fallimenti o fermi amministrativi. Inoltre, si può verificare che l’auto non sia stata cancellata dal PRA.

Come ottenere la visura auto

Per fare una visura auto bisogna recarsi presso o presso l’ufficio provinciale ACI - Pubblico Registro Automobilistico oppure presso un’agenzia di pratiche auto abilitata alle pratiche telematiche. Il rilascio è immediato, ma è possibile ottenerla anche online senza muoversi da casa.

Per fare una visura auto online è sufficiente collegarsi al sito web ACI e andare nella sezione Visure PRA. Una volta compilati tutti i dati - inclusi quelli del richiedete e quelli dei veicolo per il quale si richiede il documento - ed effettuato il pagamento, si può scaricare la visura e stamparla.

Il costo della visura auto

Il costo della visura auto dipende dal canale al quale la si richiede. Se ci si rivolge ad una delle Unità Territoriali ACI PRA bisogna mettere in conto una spesa compresa tra i 15 e i 20 euro.

Se - invece - si opta per la procedura online sul sito ACI il costo scende: sarà pari a 8,83 euro, di cui 6,00 quale costo della visura e 2,23 + IVA al 22% quale costo del servizio telematico.

Visura auto gratis

La visura auto ha un costo stabilito per legge, che dipende dal canale ACI al quale viene richiesta e include sia il costo della visura che le spese di emissione o del costo telematico.

Ci sono siti web che promettono la visura auto gratis, ma in realtà agiscono da intermediari e mascherano le spese di emissione del documento sotto forma di spese di gestione. Al massimo, in maniera gratuita è possibile accedere ad alcune informazioni limitate, come la regione di appartenenza, la cilindrata o il tipo di alimentazione.

Iscriviti alla newsletter Motori per ricevere le news su Auto Usate

Argomenti:

Auto Nuove Auto Usate

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.