Parlando con la stampa inglese il capo del design di MINI, Oliver Heilmer, ha ammesso che è possibile che la casa inglese che fa parte del gruppo BMW in futuro possa arricchire la sua gamma con l’arrivo di un nuovo SUV più grande di Countryman. Del resto, vista la voglia di SUV che c’è in giro, non sorprende che Countryman rappresenti da sola oltre il 30 per cento di tutte le vendite del marchio.

In futuro Mini potrebbe lanciare un nuovo SUV dalle dimensioni maggiori di Countryman

Dunque è possibile che in futuro MINI possa decidere di allargare ulteriormente la sua gamma con un nuovo modello che sarà un SUV. Heilmer infatti dice che la sua azienda non pone limiti di dimensioni alla sua gamma.

Del resto Countryman funziona bene in molti mercati ma è anche vero che in paesi quali Stati Uniti e Cina i clienti preferirebbero un modello di dimensioni maggiori. Dunque in futuro la casa inglese potrebbe venire incontro ai desideri dei propri clienti con un nuovo veicolo. 

Se questo nuovo modello dovesse ottenere il via libera da MINI, allora potrebbe anche segnare la fine per altri veicoli presenti nella gamma del marchio che fa parte del gruppo BMW e che non stanno andando così bene in questo momento, come la versione a cinque porte o la variante convertibile.

Niente è certo in questo momento e dovremo solo aspettare e vedere cosa succederà nei prossimi anni. In ogni caso anche MINI sembra propensa a modificare la sua gamma per soddisfare la sempre crescente voglia di SUV che in questo momento i clienti del settore automotive hanno a livello globale.