Indennità congedo straordinario, spetta il bonus Irpef?

Lorenzo Rubini

24 Ottobre 2021 - 19:07

condividi

Per chi percepisce l’indennità per il congedo straordinario retribuito spetta il bonus Irpef per il taglio al cuneo fiscale?

Indennità congedo straordinario, spetta il bonus Irpef?

I lavoratori dipendenti che assistono un familiare convivente disabile con handicap grave ai sensi della legge 104 del 1992, possono fruire di un congedo straordinario retribuito per un massimo di 24 mesi. Durante il periodo di congedo avranno diritto alla copertura contributiva e ad un’indennità pari all’ultima retribuzione base prima dell’aspettativa.

Rispondiamo ad un lettore di Money.it che ci scrive:

“Buonasera,io sto richiedendo il congedo straordinario,per assistere mio padre disabile...volevo chiedere se la retribuzione continuerà a mantenere il bonus Renzi”.

Indennità congedo straordinario

L’indennità cui il lavoratore in congedo straordinario ha diritto corrisponde alla retribuzione base ricevuta l’ultimo mese di lavoro prima del congedo (entro un limite massimo stabilito annualmente dalla legge). Tale indennità, come spesso accade, è anticipata dal datore di lavoro che conguaglia poi le somme con i contributi INPS dovuti per gli altri dipendenti.

L’indennità in questione, quindi, è equiparabile al reddito da lavoro dipendente. Nella circolare INPS numero 96 del 21 agosto 2020 è chiaramente specificato che possono beneficiare del bonus IRPEF (ex bonus Renzi) tutti i lavoratori che hanno redditi assimilati a quello da lavoro dipendente

Nella circolare, l’INPS elenca anche quali sono le prestazioni a cui il bonus viene applicato con calcolo previsionale e per quali viene determinato in base al reddito disponibile oltre ad elencare le prestazioni escluse dal beneficio.

Per quanto riguarda l’indennità per il congedo straordinario retribuito per assistere un familiare con grave handicap essa è inclusa tra le prestazioni per le quali il credito viene calcolato in base ai dati disponibili. Per rispondere, quindi, alla sua domanda l’indennità che andrà a percepire durante il periodo di sospensione dal lavoro per congedo, sarà soggetta al bonus IRPEF.

«Se hai dubbi e domande contattaci all’indirizzo email chiediloamoney@money.it»

Argomenti

Iscriviti a Money.it