Analisi Forex: dopo i recenti ribassi l’Euro-Dollaro è a un punto di svolta di medio termine?

Il declino di Eur/Usd potrebbe prendere una pausa, con i prezzi che sono giunti ai supporti di area 1,13

Analisi Forex: dopo i recenti ribassi l'Euro-Dollaro è a un punto di svolta di medio termine?

Le quotazioni del cambio EUR/USD sembrano essere giunte su un importante supporto a 1,1303 dato dal passaggio della linea di tendenza che collega massimi del 24 agosto 2015 a 1,1714 a quelli del 3 maggio 2016 a 1,1616 dollari.


EUR/USD, grafico giornaliero. Fonte: Bloomberg

Questo livello potrebbe fornire ai corsi il carburante necessario a produrre l’allungo per raggiungere in prima battuta quota 1,1505 dollari, dove troverebbero l’area di resistenza che in passato ha funzionato molto bene per la tenuta dei prezzi. Se tale livello dovesse venire valicato ecco che si aprirebbero scenari rialzisti fino ad area 1,1640 dollari, corrispondente al re-test della parte inferiore del triangolo che imprigionava i prezzi da luglio 2018.

Per la seduta odierna è importante una chiusura in area di massimi, che consentirebbe di completare un pattern di inversione a tre punti, la cui validità è resa ancora maggiore dalla zona supportiva in cui ci si trova. Con un recupero di quota 1,1443 dollari inoltre i corsi potrebbero prendere ancor più vigore, tale zona coincide infatti con l’uncinatura del 50% del movimento rialzista partito il 3 gennaio 2017 da 1,0340 e conclusosi il 25 gennaio 2018 a 1,25375.

Fai trading ora con eToro Demo gratuita

Strategia operativa su Eur/Usd

Dall’analisi del cambio emerge quindi la possibilità per i prezzi di effettuare un rimbalzo vista l’importanza dell’area supportiva in cui si trovano. A tal proposito si potrebbero adottare strategie di matrice rialzista che abbiano come precondizione un prezzo di fine seduta odierna superiore a 1,1380: una chiusura di tale tipo infatti qualificherebbe la forza del pattern di inversione a tre punti. Se anche tale condizione venisse rispettata, si potrebbero effettuare operazioni long da area 1,14-1,1410 che abbiano uno stop loss sotto quota 1,1300 e obiettivo principale a 1,15050. L’obiettivo finale di questa strategia sarebbe invece posto a quota 1,1520.


Elaborazione ufficio studi Money.it

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Analisi Tecnica Forex

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.