Laura Boldrini

Laura Boldrini

Laura Boldrini è una giornalista e politica italiana nata a Macerata nel 1961.

Laureatasi in Giurisprudenza presso la Sapienza di Roma inizia la sua carriera in RAI per poi arrivare all’ONU, dove la sua attività, prima nella FAO e poi nell’UNHCR, si caratterizza per il forte impegno sociale e la lotta per i diritti umani, dei poveri e delle donne.

La sua attività per i diritti, condotta in molti contesti disagiati, le è valsa molti riconoscimenti.

Il 16 marzo 2013 Laura Boldrini (SEL) viene eletta Presidente della Camera dei Deputati della XVII legislatura con 327 voti su 618 votanti.

Laura Boldrini, ultimi articoli su Money.it

Omofobia e omotransfobia: cosa prevede la legge Zan

Pubblicato il 14 settembre 2020 alle 11:55

Estendere i reati d’odio anche all’omofobia e alla omotransfobia per arginare gli episodi di violenza e discriminazione: lo prevede la proposta di legge del deputato Alessandro Zan, esponente della comunità LGBT.

Quanto costa mettere un politico sotto scorta?

Pubblicato il 27 maggio 2020 alle 13:57

Nelle ultime ore sono stati diversi i politici a cui è stata assegnata una scorta: ecco quanto costa mettere sotto tutela da parte dello Stato chi ha subito minacce oppure è esposto a situazioni di rischio.

Boldrini contro Meloni sull’Europa: le accuse

Pubblicato il 9 aprile 2020 alle 20:21

Non si placa l’indignazione dell’Italia contro l’Europa e il centrodestra alza le barricate. All’ira di Giorgia Meloni contro l’UE, però, ha risposto Laura Boldrini, attaccando la deputata. Ecco perché.

IVA sugli assorbenti al 5%, ma solo su quelli biodegradabili: le novità

Pubblicato il 29 novembre 2019 alle 17:30

Presentato l’emendamento al Decreto Fiscale 2020 che riduce l’IVA al 5% sugli assorbenti, ma solo su quelli biodegradabili e compostabili. Vediamo cosa prevede la proposta dell’On. Boldrini e perché rischia di non essere conveniente per tutte.

La Boldrini entra nel PD: il prossimo sarà Bersani?

Pubblicato il 24 settembre 2019 alle 09:49

Laura Boldrini ha scelto di entrare nel PD: “Scelta non legata all’addio di Renzi, contro la destra peggiore non servono i partitini”. Adesso ci sarà anche il ritorno degli altri di Liberi e Uguali?

|