Nuova Dacia Spring: prezzi, foto e caratteristiche del Crossover elettrico

8 Maggio 2021 - 10:59

condividi

Democratizzare l’elettrico, questo il claim di un marchio che ha lanciato in Italia il Crossover elettrico più economico e conveniente: nuova Dacia Spring è in vendita a partire da 19.900 euro (9.460 euro con ecobonus e rottamazione).

Nuova Dacia Spring: prezzi, foto e caratteristiche del Crossover elettrico

Nuova Dacia Spring è un’auto elettrica accessibile a tutti. Fedele al suo spirito, al suo imbattibile rapporto prezzo / qualità, il marchio automobilistico rumeno lancia sul mercato un veicolo innovativo, che infrange ogni ostacolo sulla mobilità intelligente e sostenibile.

Nuova Dacia Spring è in vendita a partire da 19.900 euro.

Tre le versioni disponibili in Italia:

  • Spring: si rivolge ai privati ed aziende;
  • Business: agli operatori del car-sharing;
  • Cargo: è omologato come veicolo commerciale N1, prevede la totale assenza del sedile posteriore, soluzione che consente un volume di carico di 1.100 litri. Sarà disponibile a partire dal 2022 e rappresenta la versione perfetta per le “consegne dell’ultimo miglio” ed in zone a traffico limitato.

Nuova Dacia Spring è un crossover elettrico rivoluzionario

Ha un look che rispetta quello di un SUV cittadino, dimensioni compatte che la rendono perfettamente a suo agio nel traffico urbano: lunga 3,73 metri, larga 1,77 metri ed alta 151 centimetri, vanta un’adeguata protezione sottoscocca, passaruota allargati e barre portatutto sul tetto.

Una perfetta quattro posti, che offre una capacità di carico invidiabile e che varia dai 290 litri disponibili in configurazione standard fino ai 620 litri con schienale posteriore reclinato. Un’auto elettrica pratica, dotata di una serie di soluzioni intelligenti, come ad esempio gli oltre 23 litri di vani portaoggetti presenti nell’abitacolo, oppure il diametro di sterzo di soli 4,8 metri che consente svolte e manovre, in spazi davvero ridotti.

Nuova Dacia Spring

Il suo stile è moderno, i gruppi ottici sono a LED, la presa di ricarica è presente al centro della calandra anteriore, nascosta dal logo del marchio. Nella sua semplicità mostra uno stile accattivante, la linea di cintura che si innalza progressivamente verso il posteriore, i fianchi robusti e le nervature poste sul cofano anteriore, la rendono visibilmente gradevole e moderna.

Autonomia fino a 305 km per la nuova Dacia Spring

Un motore totalmente elettrico, capace di sprigionare una potenza massima di 44 cavalli (33 kW), a cui è abbinato un pacco batteria da 27,4 kWh. La casa madre dichiara un’autonomia in città fino a 305 chilometri (230 nel ciclo WLTP) e la possibilità di ricaricala ad una presa domestica da 2,3 kWh, ad una wallbox da 3,7 kW ed a colonnine di ricarica pubblica da 7,4 kW. L’autonomia residua può essere “migliorata” fino al 9% tramite la funzione ECO: in tal caso la potenza sarà limitata a 23 kW per una velocità massima limitata elettronicamente di 100 km/h (33 kW e 135 km/h di velocità massima).

La presenza della batteria agli ioni di litio consente:

  • la ricarica con una colonnina a corrente continua da 30 kW, fino all’80% in meno di un’ora e fino all’100% in meno di un’ora e mezza;
  • la ricarica con wallbox da 7,4 kW in meno di 5 ore e fino al 100%;
  • la ricarica con una wallbox da 3,7 kW in meno di 8 ore e fino a 100%;
  • la ricarica ad una presa domestica da 2,3 kW in meno di 14 ore e fino al 100%.
Nuova Dacia Spring

Con l’app gratuita MY Dacia sarà possibile, tramite smartphone, controllare in real time, lo stato di salute del veicolo, dal livello di ricarica della batteria all’autonomia disponibile, dalla pre-climatizzazione alla sua localizzazione.

Due gli allestimenti disponibili: Comfort e Comfort Plus.

Ad un prezzo di 19.900 euro, nell’allestimento Comfort la dotazione di serie prevede:

  • climatizzatore manuale;
  • radio bluetooth con porta USB;
  • cerchi da 14 pollici;
  • Eco Mode;
  • alzacristalli anteriori e posteriori;
  • limitatore di velocità;
  • cavo di ricarica Mode3 / Tipo2;
  • ABS (sistema anti bloccaggio delle ruote in frenata);
  • ESP (controllo elettronico della stabilità);
  • EBD (ripartitore elettronico di frenata);
  • specchi retrovisori esterni elettrici;
  • servosterzo elettrico.

L’allestimento Comfort Plus commercializzato in Italia a partire da 21.400 euro, aggiunge alla dotazione precedente:

  • sistema di navigazione satellitare con display touch da 7 pollici;
  • sensori parcheggio con retrocamera;
  • vernice metallizzata;
  • calotte specchi retrovisori, profili laterali portiere, barre portatutto e prese d’aria, arancioni;
  • ruota di scorta.

Argomenti

# Motori
# Dacia

Iscriviti a Money.it