Bugatti Chiron Super Sport 300+: la supercar più veloce al mondo

Marco Lasala

23 Settembre 2021 - 16:04

condividi

È la supercar più veloce al mondo, la Bugatti Chiron Super Sport 300+ ha un motore W16 da 1.600 cavalli e raggiunge una velocità massima di oltre 490 km/h.

Bugatti Chiron Super Sport 300+ è la supercar prodotta in serie più veloce al mondo. Una conferma per un marchio che da sempre punta alle massime prestazioni, un modello dal costo proibitivo e prodotto in pochissimi esemplari, sogno nel cassetto dei collezionisti.

Bugatti Chiron Super Sport 300+ sarà prodotta in sole 30 unità.

In occasione del 110° anniversario del marchio, in onore di una tradizione che da sempre vede le sue sportive essere sulla vetta del mondo per performance, esclusività e potenza, viene presentata una nuova supersportiva capace di prestazioni incredibili.

Bugatti Chiron Super Sport 300+ ha una potenza di 1.600 cavalli

Bugatti Chiron Super Sport 300+ Bugatti Chiron Super Sport 300+

Un motore W16 un quadri turbo capace di sprigionare una potenza di 1.600 cavalli, rispetto alla Chiron “normale” ha ben 100 cavalli in più.

La Super Sport 300+ poche settimane fa ha conquistato il record per un’auto prodotta in serie, superando il muro delle 300 miglia orarie.

Una velocità massima pari a 490,484 km/h, un risultato reso possibile grazie a un progetto studiato nei minimi dettagli, dal motore, all’aerodinamica, ai materiali utilizzati, alla conformazione della carrozzeria, un simile traguardo è possibile solo se nulla viene lasciato al caso.

Stephan Winkelmann CEO Bugatti ha dichiarato:
“L’incredibile record di velocità, le oltre 300 miglia oraria raggiunte rende la Super Sport 300+ la Bugatti più veloce di sempre. Un risultato che testimonia la raffinatezza tecnica raggiunta, la grande attenzione per i dettagli e una qualità costruttiva che solo noi siamo in grado di offrire ai nostri clienti”.

Bugatti Chiron Super Sport 300+ Bugatti Chiron Super Sport 300+

Rispetto alla Chiron la 300+ si distingue per la carrozzeria allungata, per le prese d’aria presenti in prossimità dei passaruota anteriori e per il retro più basso e aerodinamico. Le modifiche apportate ai terminali di scarico, due per lato sovrapposti, all’estrattore aria inferiore e la presenza di una grossa pinna centrale il cui compito è quello di aumentare il carico aerodinamico alle altissime velocità, sono upgrade realizzati in funzione delle massime prestazioni raggiungibili.

L’intero corpo è realizzato in materiale composito, una striscia “Jet Orange” percorre l’intera carrozzeria, persino la copertura del motore e il braccio del tergicristallo sono in fibra di carbonio.

Bugatti Chiron Super Sport 300+ Bugatti Chiron Super Sport 300+

Gli interni presentano rivestimenti in pelle, Alcantara e finiture in carbonio, sui poggiatesta, battitacco e plancia è presente il logo Bugatti.

Bugatti Chiron Super Sport 300+ è in vendita a un prezzo di 3,5 milioni di euro

Presentata in occasione della finale del Grand Tour durante un evento che tocca le tappe più importanti della vita di Ettore Bugatti, la supercar di serie più veloce al mondo sarà prodotta in soli 30 esemplari, le prime unità sono già state consegnate ai fortunati proprietari.

La 300+ è più che una semplice special, è un’auto senza compromessi che testimonia il livello tecnico raggiunto dal marchio, un’auto che seppur capace di superare con relativa facilità il muro dei 400 km/h assicura un elevato livello di comfort.

Foto Bugatti Chiron Super Sport 300+

Argomenti

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Iscriviti a Money.it