Banche europee: sono in arrivo i nuovi stress test

L’Autorità bancaria europea ha fornito le prime indicazioni relative i nuovi test cui saranno sottoposte le banche europee.

Banche europee: sono in arrivo i nuovi stress test

50 gli istituti coinvolti, 38 fanno parte di Eurolandia e 4 sono italiani. I nuovi stress-test dell’Autorità bancaria europea (EBA, European Banking Authority) saranno condotti nel 2020 sulla base dei bilanci a fine 2019.

Per motivi legati all’uscita di Londra dall’Unione Europea, attesa entro il 31 ottobre 2019, gli istituti britannici non sono stati inclusi tra quelli oggetto di prove. Fa eccezione la divisione francese di Hsbc.

Le prove prevedranno due scenari: uno di base e uno avverso in un arco temporale che va dal 2020 al 2022.

Stress-test: cosa prevedono le nuove prove

l’autorità europea guidata da José Manuel Campa ha pubblicato i criteri cui saranno basate le prove 2020. I nuovi test partiranno a inizio 2020 e i risultati saranno diffusi a fine luglio.

Le nuove prove non si discosteranno dalle precedenti: si tratterà, anche in questa occasione, di un esame unico in cui viene verificata la solidità degli istituti e del sistema nel complesso.

Anche le nuove prove saranno basate su un criterio di staticità: nel corso degli scenari previsti l’attività non potrà essere modificata. A livello di coefficienti patrimoniali, non sarà prevista una soglia minima da raggiungere.

Stress-test: oggi è la volta degli istituti statunitensi

Oggi è in calendario la pubblicazione dei risultati delle prove cui sono state sottoposte le banche a stelle e strisce. Secondo quanto riportato dal Financial Times, tutte le 18 banche esaminate dalla Federal Reserve avrebbero passato l’esame.

Nel primo round di prove, il CET1 (Common Equity Tier One Capital Ratio) medio dello scenario “fortemente recessivo” si è attestato al 9,2%, in calo rispetto al 12,3% precedente. Il livello minimo è fissato al 4,5%.

Iscriviti alla newsletter Economia e Finanza per ricevere le news su EBA

Condividi questo post:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.