Dal mondo dei motori arriva una clamorosa indiscrezione che riguarda il celebre marchio Bugatti. Il gruppo Volkswagen ha confermato di essere in trattativa con Rimac per la vendita del famoso brand.

Secondo la rivista specializzata inglese Car Magazine, un accordo è stato approvato la scorsa settimana per trasferire Bugatti a Rimac tramite Porsche, in cambio di una quota maggiore di Volkswagen nella società di veicoli elettrici. Infatti al momento Porsche detiene il 15% di Rimac.

Secondo Car Magazine Volkswagen potrebbe vendere il marchio Bugatti a Rimac

Considerato che il 51% della società appartiene al suo fondatore Mate Rimac, per Porsche e con essa il Gruppo Volkswagen, l’obiettivo è presumibilmente quello di acquisire il restante 49% delle azioni. Ciò significherebbe che il Gruppo Volkswagen avrebbe un accesso molto maggiore al know-how di Rimac nel campo dei propulsori elettrici.

Se questo affare si concretizzasse, Rimac acquisirebbe così i diritti del marchio e l’infrastruttura di Bugatti, che potrebbe essere perfetta per la produzione della C_TWO, l’hypercar elettrica già svelata del marchio croato.

Tra l’altro sempre secondo indiscrezioni, Bugatti non è l’unico marchio che potrebbe essere venduto da Volkswagen. Secondo quanto riferito, anche Lamborghini, Bentley, ItalDesign e Ducati sono sotto osservazione. Queste voci non fanno altro che confermare il drastico cambiamento di rotta che Volkswagen ha recentemente avviato.

La casa automobilistica di Wolfsburg punta ormai tutto sulle nuove tecnologie e sulle auto elettriche, mentre le super car non interessano più al produttore automobilistico tedesco. Bugatti tra tutti i marchi attualmente presenti nella gamma del Volkswagen dunque sarebbe il primo a poter essere ceduto. Seguiremo con attenzione questa vicenda e vi aggiorneremo naturalmente nel caso in cui dovessero arrivare importanti aggiornamenti.