Risk management: gestire il rischio come un professionista

Risk management: la chiave del successo nel trading. Come gestire il rischio da professionisti

Risk management: gestire il rischio come un professionista

Il risk management è la chiave del successo nel trading.

Per pochi fortunati potrebbe esserci una naturale capacità di valutazione delle opportunità e dei rischi degli scenari che si presentano sui mercati.

Ma per la maggior parte dei trader la responsabilità verso un quadro di rischio fisso è un primo passo importante per domare la frenesia del trading e avere il controllo sulle fluttuazioni giornaliere dei profitti e delle perdite.

L’approfondimento è a cura di TRADERS’ Magazine Italia

Introduzione

Psicologicamente il risk management è molto intenso. È quasi impossibile prendere decisioni razionali e consapevoli sui rischi in un ambiente emozionalmente carico come quello di un trade aperto.

La soluzione, se il denaro non fosse un problema: assumi un risk manager che risponde del tuo piano di trading. Naturalmente, all’inizio di una carriera come trader, è improbabile che ciò sia possibile. L’esistenza di un risk manager è uno dei principali vantaggi di far parte di una rete di trader. Permette di responsabilizzare qualcun altro piuttosto che te stesso; fa rispettare le decisioni sui rischi che avete concordato prima dei vostri trade.

In mancanza di un risk manager che analizzi e disciplini il vostro comportamento di trading, è importante mantenere semplice la matematica del vostro piano di gestione del rischio. Questo vi permetterà di determinare rapidamente e facilmente i vostri obiettivi di prezzo e la strategia di uscita quando si presenta un’opportunità di trading a breve termine.

Un quadro iniziale raccomandato quando si cerca di determinare la strategia di trading preferita è quello di mantenere un rapporto rischio/rendimento tra 2,5:1 e 3:1. Se ad esempio la sessione di trading è mirata a $250 o $300, il rischio autoimposto per quella sessione dovrebbe essere di $100. Includi questa decisione sul rischio nel tuo piano di trading e, una volta terminata la sessione di trading, registra e verifica la conformità alle regole di rischio predefinite.

C’è un’infinità di variabili che sono coinvolte nel processo decisionale prima del posizionamento di un’operazione o di una serie di operazioni. Tutto dipende da un risultato binario: giusto o sbagliato, profitto o perdita. E non importa realmente se il trade è andato a finire come l’avevi previsto o meno.

Coloro che ignorano continuamente le decisioni di rischio prese nel piano di trading o si ingannano adeguando arbitrariamente le regole durante un’operazione non diventeranno sicuramente dei trader di successo. L’onestà e la responsabilità sono fondamentali.

È risaputo che oltre l’80% dei trader perde tutto il proprio denaro. Del restante 20%, la maggior parte guadagna forse qualche centinaio di dollari all’anno. Quindi la domanda è: come si percorre la strada di un vero trader professionista? Quali decisioni prendono i trader professionisti da cui posso imparare? Quali abitudini hanno che posso adottare?

Il primo e più importante passo di questo percorso è non cadere nella diffusa mentalità del “just go to trade”. Segui il percorso, più duro e disciplinato, di quel cinque per cento di successo che anno dopo anno vive costantemente dal trading dei future in società di trading in proprio.

Pianifica la tua sessione di trading in anticipo. Scrivi il più dettagliatamente possibile le azioni che intraprenderai durante la sessione di trading per essere redditizio. Parte di questo processo di pianificazione sarà plasmato da idee personali su quale prodotto si sta negoziando, se rialzista o ribassista, il volume, la volatilità e il flusso degli ordini sul mercato, e così via.

Tuttavia, l’elemento chiave assoluto del piano di trading è e rimane l’elemento della gestione del rischio.

La tabella 1 mostra una struttura molto semplice di un piano di trading. È specifico per tempo e prodotto e descrive l’obiettivo e le ragioni per cui interrompere il trading durante questo periodo se le cose non funzionano. Più dettagliato e specifico è il piano di trading, più fattori è necessario valutare se si guarda indietro alla sessione di trading e alla performance.

Questo renderà la vostra valutazione delle prestazioni più accurata e vi aiuterà a identificare le ottimizzazioni di cui il vostro piano ha bisogno per mantenere il controllo dei profitti e delle perdite.

È possibile utilizzare gli indicatori della piattaforma di trading per dare maggior peso al processo di feedback. Una statistica molto importante per i trader professionisti è, ad esempio, l’analisi del tempo di trading. Vi aiuta ad analizzare per quanto tempo manterrete i vostri profitti rispetto alle vostre operazioni in perdita.

Per esempio, siete bravi a gestire i profitti o pessimi nel limitare le perdite? Più a lungo si tiene un’operazione, maggiore è il rischio che di solito si assume e maggiore è la possibilità che accada qualcosa di inaspettato. Analizzando in questo modo la Top10 delle vostre operazioni, vedrete come è possibile realizzare profitti e limitare le perdite in previsione di un interessante rapporto rischio/rendimento. Il tuo tasso di successo iniziale, d’altra parte, mostra solo se stai migliorando nel trovare operazioni vincenti.

Conclusione

Solo nel momento in cui un trader ottiene il controllo del suo trading può concentrarsi sul miglioramento della sua coerenza. Una volta stabilita la coerenza, il trader che lavora duramente e continua risolutamente a migliorare il suo processo di feedback secondo il piano diventa un trader sicuro e di grande successo.

Il trading è un impegno a tempo pieno, uno stile di vita. Non crediamo che un operatore in cerca di una carriera sul mercato possa passare mezz’ora sul divano alla fine della sua normale giornata di lavoro aspettandosi che accadano grandi cose.

Non seguite l’approccio “just go to trade” della maggior parte dei trader che vivono nella costante speranza di successo. Scegliete invece l’approccio del cinque per cento di successo, pianificando ogni giorno, agendo di conseguenza e riesaminando oggettivamente ogni notte il successo o il fallimento della strategia. Perché solo la coerenza nella pianificazione, nel trading e nella revisione vi porta al successo che desiderate.

Iscriviti alla newsletter

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Money Stories
SONDAGGIO

1581 voti

VOTA ORA