Equita Group: presentata domanda di quotazione allo STAR

Equita Group, attualmente quotata sull’AIM Italia, ha chiesto alla Consob l’ammissione alle negoziazioni sul Mercato Telematico Azionario al segmento STAR

Equita Group: presentata domanda di quotazione allo STAR

Equita Group fa richiesta di ammissione al segmento STAR alla Consob.
La società, attualmente quotata sull’AIM Italia, ha infatti depositato la domanda ufficiale nella serata di ieri, a mercati chiusi.

L’azienda milanese ha fatto domanda di negoziare sul Mercato Telematico Azionario, presentando al medesimo tempo a Borsa Italiana la domanda di ammissione sull’MTA, segmento STAR, e la richiesta di revoca delle proprie azioni sull’AIM Italia in caso di effettivo passaggio.

Equita chiede ammissione allo STAR: un passaggio in calendario da tempo

La richiesta di passaggio allo STAR da parte di Equita fa parte di un piano messo in conto già da molto tempo.

L’azienda - che ha debuttato sull’AIM Italia alla fine del 2017 - ha visto il CdA approvare il passaggio all’MTA già lo scorso marzo, con l’obbiettivo di essere inserita entro fine 2018 nel segmento STAR. Una decisione presa dopo poco più di quattro mesi dal debutto sul segmento AIM.

Proprio a marzo la società aveva chiarito tutti i motivi dell’operazione e le possibili conseguenze a breve e lungo termine, spiegando che il passaggio al mercato principale di Borsa Italiana consentirebbe di accedere a uno spazio “più liquido e maggiormente visibile”, anche a livello internazionale, da parte di investitori italiani e stranieri.

Proprio in quell’occasione era anche stata promulgata la proposta di delega al CdA per l’aumento del capitale sociale a titolo gratuito, fino a 2,5 milioni di azioni, a servizio di piani di incentivazione per dipendenti del Gruppo, e autorizzazione all’acquisto di azioni proprie nel limite massimo del 5% del capitale sociale preesistente.

Iscriviti alla newsletter per ricevere le news su Equita

Condividi questo post:

Commenti:

Prova gratis le nostre demo forex

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.

Potrebbero interessarti

Alessio Trappolini

Alessio Trappolini

1 settimana fa

Banche Italia: effetto spread arriverà fra 3-6 mesi e peserà soprattutto sugli istituti non quotati

Banche Italia: effetto spread arriverà fra 3-6 mesi e peserà soprattutto sugli istituti non quotati

Commenta

Condividi

Cristiana Gagliarducci

Cristiana Gagliarducci

1 mese fa

Azioni UniCredit in rosso: analisti tagliano target price

Azioni UniCredit in rosso: analisti tagliano target price

Commenta

Condividi