Come scrivere in grassetto su WhatsApp

Giulia Adonopoulos

22 Ottobre 2021 - 17:35

condividi

I passaggi per scrivere in grassetto su WhatsApp e WhatsApp Web: ecco come cambiare font scegliendo il corsivo, barrato o monospaziato.

Come scrivere in grassetto su WhatsApp

WhatsApp permette di formattare il testo dei messaggi e scrivere in grassetto, corsivo, barrato o monospaziato. Ma per poter scrivere in grassetto su WhatsApp o usare altri font devi conoscere le scorciatoie da tastiera e trucchi che ti permetteranno di farlo. Se ancora non sai come fare, ecco una breve guida utile per iPhone, Android ma anche PC e Mac, per chi usa WhatsApp Web.

Come scrivere in grassetto su WhatsApp

Iniziamo dal grassetto. Per formattare il tuo testo in grassetto WhatsApp ti offre due possibilità:
1) il primo metodo consiste nel mettere un * prima e dopo la parola o la frase. In questo modo: *Ciao Mario, come stai?*. Il tuo messaggio apparirà così: Ciao Mario, come stai?. Un esempio nell’immagine sotto:

ll trucco funziona su WhatsApp per iPhone, Android e su WhatsApp da PC.

2) Se ti sembra troppo lungo e complicato cercare il simbolo dell’asterisco sulla tastiera puoi usare un altro metodo per scrivere su WhatsApp in grassetto. Se hai iPhone scrivi il tuo messaggio nella barra, poi premici sopra e scegli “Seleziona” o “Seleziona tutto”, a seconda della porzione di testo che vuoi scrivere in grassetto. A questo punto clicca sull’icona dei font (B/U) e scegli Grassetto. Questo è lo stesso procedimento da seguire se vuoi scrivere in corsivo, barrato o monospaziato.

Per scrivere in grassetto su WhatsApp su Android bisogna evidenziare il testo
da formattare, poi premere sul pulsante con il simbolo dei tre puntini (Altro) che si trova in alto a destra. Tramite un menu verticale potrai selezionare le voci Grassetto, Corsivo, Barrato e Monospaziato. Premere il tasto dell’aeroplanino per inviare il messaggio e vedere il risultato.

Nel caso in cui volessi scrivere in grassetto corsivo ti basterà inserire un asterisco e un trattino basso all’inizio e alla fine della parola o della frase. Così:

Grassetto, corsivo e monospaziato su WhatsApp e WhatsApp Web

Anche su WhatsApp Web, la versione di WhatsApp per PC, permette di formattare il testo scegliendo tra corsivo, grassetto, barrato e monospaziato. I simboli da inserire all’inizio e alla fine della parola sono gli stessi dell’app mobile.

  • Grassetto: asterisco (*)
  • Corsivo: trattino basso (_)
  • Barrato: tilde ( )
  • Monospaziato: apice ripetuto tre volte (```)

Per scrivere in grassetto su WhatsApp Web basterà quindi digitare il simbolo dell’asterisco che si trova sulla tastiera del PC o del Mac (sta nello stesso tasto del + e della parentesi quadra chiusa). Basta premere la combinazione di tasti Freccia sopra + * e il gioco è fatto.

Se invece vuoi scrivere in corsivo su WhatsApp Web ti basta inserire la parola tra due trattini bassi. Per scrivere il trattino basso con la tastiera del computer ti basta premere contemporaneamente tasto freccia in su e quello del trattino.

Per scrivere una parola barrata utilizzando WhatsApp Web da PC devi usare il simbolo Tilde . Questo simbolo non esiste sulla tastiera di PC e Mac, dovrai quindi utilizzare una combinazione di tasti per farlo apparire.

Su PC la tilde si fa digitando ALT + 126 dal tastierino numerico, su Mac bisogna digitare ALT + 5.

Infine puoi formattare il testo WhatsApp con il font FixedSys, cosiddetto monospaziato, che emula il font della macchina da scrivere. Per farlo su WhatsApp e WhatsApp Web devi interporre alla parola o alla frase il simbolo Apice ` per tre volte in totale. Per esempio: ```Buongiornissimo, caffè?```. Per fare l’apice con la tastiera del Mac ti basta tenere premuto ALT + 9 , mentre su PC la combinazione di tasti è ALT + 96.

Argomenti

Iscriviti a Money.it