Breakout di un supporto chiave fa sprofondare euro/yen

La perdita di un livello chiave del mercato può far scattare significativi movimenti direzionali del prezzo, da sfruttare in un’ottica di breve termine

Breakout di un supporto chiave fa sprofondare euro/yen

I price level più importanti sono la quintessenza dell’approccio al trading online basato sulla price action. Identificare con cura i livelli chiave del mercato, sui quali poter attendersi una svolta significativa (per intenderci assistere a un breakout o a un rimbalzo, ndr), consente di partire con un vantaggio competitivo rispetto a un’entrata basata su un’analisi fatta al momento, in una fase di coinvolgimento emotivo rilevante come quella dell’inserimento del prezzo su base intraday.

Pianificare in anticipo i livelli sui quali si andrà poi a operare permette anche di costruire una strategia ex ante, a bocce ferme, inserendo contestualmente gli ordini di entrata, stop loss e take profit senza doversi più preoccupare di effettuare ulteriori aggiustamenti in corso d’opera (se non strettamente necessari in specifici casi). L’importanza dei price level è stata confermata ad agosto 2018, quando il tasso di cambio EUR/JPY ha evidenziato una discesa fino alla zona di supporto chiave di 128,50, dove ha cominciato a realizzare un consolidamento stretto.

Il grafico a 4 ore mostrato in alto sul cross euro/yen non lascia spazio a grossi dubbi di interpretazione di quella che Oliver Velez e Greg Capra hanno ribattezzato come la “pista dei soldi”, ovvero le tracce lasciate sul grafico dalla movimentazione dei flussi di denaro. Il breakout del supporto c’è, è netto, evidente. L’opportunità short esisteva, non era un’idea campata in aria. In effetti i prezzi scenderanno vistosamente nei giorni successivi, fino in area 125.

Iscriviti alla newsletter

Argomenti:

Condividi questo post:

Commenti:

Trading online
in
Demo

Fai Trading Online senza rischi con un conto demo gratuito: puoi operare su Forex, Borsa, Indici, Materie prime e Criptovalute.