Mobilità professionale

La mobilità professionale è un fenomeno che riguarda soprattutto il pubblico impiego e consiste nel cambiamento di lavoro o trasferimento.
Tale strumento soddisfa sia le esigenze del lavoratore che mira alla crescita professionale, sia le esigenze dell’amministrazione di appartenenza che ha la necessità di collocare diversamente o reclutare il personale.
La mobilità professionale può essere volontaria oppure compensativa.
La mobilità è volontaria quando permette al dipendente di passare a un’amministrazione diversa, mentre è compensativa quando si basa sull’accordo tra due dipendenti di pari qualifica e pari profilo professionale e comporta uno scambio di posto tra i due soggetti.

Mobilità professionale, ultimi articoli su Money.it

|