Ecobonus

L’Ecobonus è un’agevolazione fiscale che permette di detrarre il 65% dell’Irpef in relazione alle spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica della propria abitazione.

Nel 2017 è stata estesa la possibilità di richiedere l’Ecobonus anche in relazione ad interventi di riqualificazione energetica in condomini: in questo caso lo sconto può arrivare fino al 75% se l’intervento posto in essere consente di migliorare le prestazioni energetiche sia estive che invernali.

A differenza di altre agevolazioni e detrazioni edilizie, per quanto riguarda l’Ecobonus non è fissato un importo di spesa univoco ma il limite del costo da portare in detrazione è determinato in relazione all’intervento di riqualificazione energetica e di miglioramento delle prestazioni, nella seguente modalità:

  • 100.000 euro per gli interventi di riqualificazione energetica;
  • 60.000 euro per gli interventi sull’involucro dell’edificio;
  • 30.000 euro per la sostituzione di impianti di climatizzazione invernale, ovvero installazione di impianti dotati di caldaie a condensazione, pompe di calore ad alta efficienza e impianti geotermici a bassa entalpia;
  • 60.000 euro per l’installazione di pannelli solari utili alla produzione di acqua calda per usi domestici o industriali e per la copertura del fabbisogno di acqua calda in piscine, strutture sportive, case di ricovero e cura, istituti scolastici e università.

Per quanto riguarda i condomini, invece, l’importo limite è di 40.000 euro moltiplicato per il numero di unità che compongono l’immobile.

Ecobonus, ultimi articoli su Money.it

Sismabonus 110%, come funziona?

Rosaria Imparato

14 Ottobre 2020 - 17:33

Sismabonus 110%, come funziona?

Sismabonus 110%, il decreto Rilancio ha eliminato la premialità. Nel comunicato stampa dell’8 luglio l’Associazione ISI spiega cosa non funziona del nuovo bonus al 110%, e perché poteva essere un’occasione per sensibilizzare le società nei confronti del rischio sismico.

Bonus casa e cessione del credito: nuovo modulo e istruzioni dall’Agenzia delle Entrate

Rosaria Imparato

13 Ottobre 2020 - 15:25

Bonus casa e cessione del credito: nuovo modulo e istruzioni dall'Agenzia delle Entrate

Bonus casa e cessione del credito d’imposta maturato sia per il superbonus 110% che per le altre agevolazioni, come la ristrutturazione o gli impianti fotovoltaici: i dettagli con il nuovo modulo da utilizzare si trovano nel provvedimento dell’Agenzia delle Entrate del 12 ottobre 2020, insieme alle istruzioni per la compilazione e alle specifiche tecniche.

Ecobonus 110% seconde case: novità e soggetti esclusi

Rosaria Imparato

12 Ottobre 2020 - 17:56

Ecobonus 110% seconde case: novità e soggetti esclusi

Ecobonus 110% anche per le seconde case, ma non per tutte le categorie catastali. Vediamo quali sono i soggetti esclusi e quali sono le ultime novità sul superbonus, in vista della conversione in legge del Dl Agosto.

Superbonus 110% anche per i castelli: ma a quali condizioni?

Rosaria Imparato

12 Ottobre 2020 - 14:08

Superbonus 110% anche per i castelli: ma a quali condizioni?

Superbonus 110%, con l’emendamento approvato al Dl Agosto vengono ammessi all’agevolazione anche i castelli e gli immobili accatastati A9: ecco le novità sui soggetti beneficiari e gli esclusi.

Superbonus 110%, i controlli dell’Agenzia delle Entrate e del Mise

Rosaria Imparato

7 Ottobre 2020 - 12:33

Superbonus 110%, i controlli dell'Agenzia delle Entrate e del Mise

Ecobonus 110%, i controlli dell’Agenzia delle Entrate e del Mise hanno lo scopo di verificare la sussistenza dei requisiti che danno diritto all’agevolazione, così come il rispetto dei limiti di spesa e la correttezza dei documenti predisposti. Vediamo inoltre quali atti è bene conservare.

Ecobonus, cessione del credito anche per i forfettari

Anna Maria D’Andrea

2 Ottobre 2020 - 17:07

Ecobonus, cessione del credito anche per i forfettari

Ecobonus 110%, cessione del credito anche per i forfettari: il chiarimento definitivo arriva dall’Agenzia delle Entrate, con la risposta n. 432 all’interpello presentato da un titolare di partita IVA in regime sostitutivo.

Ecobonus, cessione del credito in caso di più imprese che hanno svolto i lavori

Rosaria Imparato

1 Ottobre 2020 - 17:37

Ecobonus, cessione del credito in caso di più imprese che hanno svolto i lavori

Ecobonus, in caso di più imprese che hanno svolto i lavori la cessione della detrazione maturata e trasformata in credito d’imposta può essere effettuata nei confronti di un unico fornitore, se gli altri hanno rinunciato alla propria quota: i dettagli nella risposta all’interpello n. 425 del 1° ottobre 2020.