Commissione Europea

La Commissione europea è una delle principali istituzioni dell’Unione europea, suo organo esecutivo e promotrice del processo legislativo. È composta da un delegato per stato membro: a ciascun delegato è tuttavia richiesta la massima indipendenza dal governo nazionale che lo ha indicato.
La Commissione rappresenta e tutela gli interessi dell’Unione europea nella sua interezza; avendo il monopolio del potere di iniziativa legislativa, propone l’adozione degli atti normativi comunitari, la cui approvazione ultima spetta al Parlamento europeo e al Consiglio dell’Unione Europea; è responsabile inoltre dell’attuazione delle decisioni politiche da parte degli organi legislativi gestisce i programmi UE e la spesa dei suoi fondi.

Commissione Europea, ultimi articoli su Money.it

UE: Dombrovskis nuovo commissario al Commercio

Violetta Silvestri

8 Settembre 2020 - 16:12

UE: Dombrovskis nuovo commissario al Commercio

Nuove nomine in Commissione Europea. Dopo le dimissioni del delegato al Commercio Hogan l’incarico è stato affidato a Valdis Dombrovskis, già vicepresidente dell’Esecutivo UE. Al lettone appena nominato spetta un’agenda fitta.

Vaccino: UE avvia l’accordo con CureVac

Violetta Silvestri

20 Agosto 2020 - 16:55

Vaccino: UE avvia l'accordo con CureVac

Continua la corsa al vaccino dell’Europa. La Commissione UE ha annunciato di aver avviato colloqui con CureVac per acquistare 225 milioni di dosi di un futuro vaccino per il COVID-19.

Banda larga: bonus per le famiglie italiane. A chi spetta

Carmine Orlando

4 Agosto 2020 - 17:59

Banda larga: bonus per le famiglie italiane. A chi spetta

Le famiglie italiane potranno usufruire tramite dei voucher, di un bonus di acquisto per servizi internet dediti alla banda larga NGA e per i relativi dispositivi da utilizzare. I requisiti per ottenerlo.

Recovery fund, ecco a voi un’altra fregatura per l’Italia

Flavia Provenzani

19 Giugno 2020 - 17:05

Recovery fund, ecco a voi un'altra fregatura per l'Italia

Recovery fund: l’Italia paga 96,3 miliardi di euro per riceverne 56,7, ad oggi le cose stanno così. Una fregatura confezionata ad arte, peggiorata dalla prospettiva incapacità dell’esecutivo di ottimizzare gli investimenti con i finanziamenti ricevuti.